CARRELLO

  • {{item.qty}}x {{item.name}}
    {{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Storie intorno al Nerone

di Gabriele Presciutti, Maurizio Presciutti, Giuseppe Dromedari (Autore)

Il libro raccoglie alcuni articoli già pubblicati in internet nel blog Ver Sacrum – Ricerche di storia locale, insieme con numerose altre ricerche inedite fatte dagli Autori negli ultimi anni. Ogni capitolo affronta un argomento a sé stante, senza il rispetto di una sequenza temporale o territoriale, ma tutte le ricerche sono focalizzate su luoghi e persone che hanno caratterizzato la vita e il paesaggio alle pendici di Monte Nerone, una delle vette più importanti e significative dell'Appennino centrale umbro-marchigiano. Si è cercato di raccontare le vicende di queste piccole comunità rurali appenniniche, le loro tradizioni, i miti religiosi antichi e moderni, le paure, gli amori, gli odi, le violenze, le fatiche, le tribolazioni e la socialità, cercando sempre di avere uno sguardo dal basso, ricorrendo ai documenti dove il volto dei nostri avi appariva in modo più evidente e veritiero.   I testi sono corredati da un corposo apparato iconografico di circa 180 immagini, formato da fotografie, mappe, elaborazioni grafiche e documenti, per rendere la lettura di ogni capitolo chiara e immersiva, stimolando altresì nei lettori nuove curiosità e nuovi dubbi.

Informazioni editoriali

  • Titolo Storie intorno al Nerone
  • Autore Gabriele Presciutti, Maurizio Presciutti, Giuseppe Dromedari
  • Data di uscita 2021
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 216
  • ISBN 9791220314480

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 1 Recensioni
Da Cesare Bartoccioni il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Il titolo “Storie intorno al Nerone” non poteva essere più azzeccato per il tenore che sostiene la narrazione storica, archeologica e aneddotica di questa imprescindibile guida alla cultura e alle radici di quei territori che hanno nel Monte Nerone un punto allo stesso tempo di contatto e di riferimento tra popolazioni, tradizioni e comunità. I vari capitoli che compongono l’opera, infatti, già apparsi sotto forma di articoli nel blog Ver Sacrum – Ricerche di Storia locale, qui riproposti in modo aggiornato e ampliato, si leggono come altrettanti racconti, i cui due aspetti più preziosi, a mio avviso, sono dati da un lato dallo stile fluido e piacevole a cui gli autori ci hanno già abituato nei loro precedenti lavori; e dall’altro dalla trattazione di eventi e situazioni vicini alle persone comuni e da queste facilmente riconoscibili e, pertanto, assolutamente apprezzabili. La prima qualità consente al lettore di entrare nel pieno di un’esposizione frutto di approfondite ricerche documentali e archeologiche senza subire il peso di un linguaggio specialistico che in simili lavori spesso impedisce, ai più, la semplice continuazione della lettura; la seconda consente agli autori di ricreare un tessuto storico generale e complessivo partendo dalla trama delle vite delle persone comuni e dall’ordito degli eventi di tutti i giorni, dalle passioni e dalle motivazioni, e dalle necessità, che muovono i singoli e che, nell’insieme, formano la Storia con la esse maiuscola. Questo esaustivo lavoro è impreziosito da un corposo corredo di immagini dei luoghi, mappe, elaborazioni grafiche, documenti originali, trascrizioni di verbali di giustizia e di testimonianze d’epoca, che portano il lettore ad assaporare appieno luoghi tempi situazioni e contesti. Le ricerche presentate propongono anche ipotesi molto stimolanti su alcuni elementi rilevanti e anche paesaggistici che sono ben impressi nella mente di chi abita o frequenta l’area, come ad esempio l’arco di Fondarca, nonché spunti di riflessione su varie tematiche di notevole interesse. Il libro sembra fatto per essere tenuto al proprio fianco e consultato al bisogno, a seconda del trasporto o della curiosità che di volta in volta vengono stimolati quando si va col pensiero alle tante sfaccettature e alla infinita ricchezza del Nerone e dei suoi dintorni. Dalle origini dei toponimi ai legami tra le odierne tradizioni, spesso religiose, e i riti ancestrali delle popolazioni precristiane; dalla rivisitazione di antiche vie di comunicazione preistoriche e medievali alla riscoperta delle attività economiche più peculiari della zona; dalla presentazione dei punti salienti approfondendone l’origine e il passato fino all’esposizione di fatti di sangue, di superstizioni e di tragedie, perché nelle Storie intorno al Nerone la vita giornaliera, con i suoi alti e bassi e con il suo carico di vitalità, di disperazione e di speranza, non manca mai. Ed è questo che, oltre a stimolare la partecipazione del lettore, consente di interiorizzare e consolidare una conoscenza integrale e profonda del proprio passato, delle proprie radici e, alla fine, in fondo, di sé stessi.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile