Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
La riva perfetta

La riva perfetta

di Lucrezia Riccioli (Autore)

"La riva perfetta" è un romanzo che vede la luce grazie all'intreccio di due personaggi, i quali rappresentano, sostanzialmente, due mondi assestanti, in cui regna disagio e delusione nei confronti della realtà.
La vicenda non possiede un' ambientazione precisa, in quanto l'intera opera ruota intormo al tema del viaggio: viaggio come fuga dai propri demoni, da sé stessi, dal mondo. Si passa dalla Bosnia, alla Francia, fino ad arrivare alla Grecia, alla ricerca di un qualcosa..al di là dell'oggetto apparente del desiderio (i documenti).
Il viaggio, diviene quindi l'unico strumento, l'unica via possibile per imparare a vivere davvero, godendo pienamente di tutto ciò che il destino ci pone nel corso di questo cammino.
Anche il tempo passa in secondo piano nel corso della storia, in quanto ciò che apparentemente risulta essere realtà si confonde con la sfera dell'irrealtá, creando un qualcosa di prettamente astratto che però aiuta concretamente i protagonisti a superare i loro blocchi.
Un romanzo di formazione o un romanzo di avventura? non esistono definizioni..in quanto il processo di mutazione e maturazione è di per sé una grande avventura alla riscoperta di noi stessi. L'amore diventa quindi un aiuto, un mezzo per imparare ad accettarsi per ciò che si è e anche uno spiraglio di luce nell'incertezza del futuro e nell'oscurità di un passato che, con rimpianti e sensi di colpa, ritorna sempre a bussare alla porta, chiedendoci il conto salato dei nostri "peccati". Imparare a vedersi realmente attraverso gli occhi degli altri, i quali ci spronano inevitabilmente a metterci in gioco e ad analizzarci davvero.
La mia scelta della prima persona è dovuta proprio a questa "inevitabile analisi" di sé e della propria vita, che i protagonisti compiranno nel corso di questo viaggio, il quale possiede anche una funzione di riscatto dal passato, da cui sono sempre fuggiti prima di quell'istante.
E che cos' è, dunque, " LA RIVA PERFETTA"? È una condizione di pace, una condizione di consapevolezza personale, è la voglia di vivere e di lottare dei protagonisti, che si materializza nel mare. Perché proprio il mare rappresenta i miei personaggi? ho sempre reputato il mare il migliore esempio di vita e di coraggio rispetto ad altri scenari.
Un amico mi disse una volta: "Sii come il mare che, dopo essersi infranto sugli scogli, ha sempre il coraggio di riprovarci".
Ed è questo quello che Viola e Nicolas dovevano imparare: A RIPROVARCI. Dovevano apprendere l'importanza di rialzarsi e di superare le loro ferite, i loro dolori, le loro paure. Solo riprovando avrebbero imparato a vivere davvero. Ed è così che anche LA RIVA PERFETTA risulta essere contemporaneamente personaggio, oggetto del desiderio, scenario e insegnamento, che anima, in tutto e per tutto, il mio scritto.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2014
Editore
Youcanprint
ISBN
9788891155856

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 1 Recensioni
Da Marco Terramoccia il 22 mar 2021
Ebook

LA RIVA PERFETTA di Lucrezia Riccioli Con piacere ho iniziato a leggere “La riva perfetta” di Lucrezia. Nelle prime venti pagine l’autrice inizia a portarci nel suo viaggio. Cosa importante da dire è il complimento che le voglio fare. Dopo tanto è la prima volta che riesco a trovare di nuovo un romanzo che si presenta ben scritto con l’uso dell’Io Narrante. Cosa per niente semplice, non alla portata di tutti gli autori. Lucrezia ne fa un ottimo uso. Devo dire che le pagine son corse via velocemente, facendomi assaporare quello che sarà il viaggio e l’avventura della protagonista. Interessanti sono le descrizioni dettagliate tra mondo interiore e cioè che accade all’esterno. Lucrezia è brava in questo, si denota che la ragazza è anche una poetessa. Conoscitrice profonda della sofferenza e del dolore, da cui sono molti gli spunti che trae. Continuando a leggere “La riva perfetta” si assapora sempre di più questo viaggio che l’autrice ci racconta. Viaggio che è avventura nelle sue riflessioni e nei rapporti umani. Incontra la figura di Nicolas in quel di Medjugorije. Lucrezia ci mostra una diciottenne, Viola, che apparentemente sembra più grande e si adegua a quell’età. Devo dire che le riflessioni fatte non stancano, anzi danno la possibilità a chiunque le legga di rispecchiarsi, nonostante scritte da una penna giovanissima. Continuando a leggere “La riva perfetta” di Lucrezia Riccioli si può affermare con certezza che è una lettura consigliabile a tutti, in particolar modo ai giovani, la fascia dell’adolescenza, quando le fragilità e le insicurezze sono molteplici. Come i pensieri, che spesso divagano. L’unica nota di demerito, fino ad adesso, va a chi ha “corretto” il libro. La correzione, o presunta tale, rasenta l’assenza. E non è certo colpa dell’autrice, perché nella forma il romanzo è scorrevole e ben scritto. Anche la caratterizzazione dei personaggi principali, che rispecchiano vividamente l’età adolescenziale e quella adulta incompleta, e che vivono in prima persona il viaggio narrato. Senza scendere troppo nei particolari della trama, che rovinerebbe il gusto e la sorpresa della lettura, “La riva perfetta” è in sintesi un libro ricco di umanità, che consiglio vivamente.

PDF EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)