Un gelato per Henry. 8 milioni di bambini scompaiono ogni anno di Emanuele Cerquiglini
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Un gelato per Henry. 8 milioni di bambini scompaiono ogni anno
  • Autore: Emanuele Cerquiglini
  • Data di uscita:2015
  • Pagine: 176
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788893064309
{DATI_FINE}
CARTACEO
€15,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Sabato 01 luglio? Ordina subito
{DESC} La fine dell'anno scolastico si avvicina e in quella calda primavera a Toms River, nel New Jersey, il piccolo Henry Lewis sente già nell'aria l'avvicinarsi dell'estate e con essa l'irrefrenabile voglia di comprare il primo gelato della stagione, ovviamente un cono fragola e cioccolato, meglio ancora se preparato dal buon vecchio signor Smith, l'uomo del furgone dei gelati. Talvolta, i desideri più innocenti dell'infanzia, sono la chiave per aprire la porta ad entità oscure o alla malvagità degli adulti, e quanto questo accade, l'infinita lotta tra il bene e il male, rinnova la sua antica dichiarazione di guerra e allora, in quel feroce campo di battaglia, alle vittime innocenti non resta altro che sperare...
 
Questo libro ha ottenuto N. 2 recensioni dai nostri lettori
Roberta Graziosi - ottobre 14, 2015 Recensione verificata
La storia parla del rapimento di un bambino ma l’autore è riuscito a raccontare tante situazioni diverse che si alternano come una vera e propria sceneggiatura di un film. Ecco che quindi il tema rimane presente ma non rende il libro scontato.
La lettura scorre benissimo grazie ad una scrittura poetica, cinematografica e perfino ironica.

Il racconto è cosi pieno di dettagli che non puoi fare a meno di identificarti con tutti i personaggi, ogni volta protagonisti della scena.

Fino alla fine l’autore è riuscito a trattare un argomento attuale di una spaventosa realtà con una grande delicatezza ed abilità ed è questo che rende il libro accattivante e geniale.

Lo consiglio di cuore a tutti i lettori amanti del thriller.


Luigi Passarelli - ottobre 07, 2015
Una piacevolissima lettura culminata con le ultime sessantaquattro pagine seguite tutte d'un fiato alla scoperta della risoluzione del caso proposto dalla storia. Si tratta infatti di un thriller, ma anche di una crime story, che molto deve al cinema come struttura. L'autore coniuga capacità narrativa, visione della complessità, senso della descrizione e un'empatia ironica anche nella caratterizzazione dei personaggi e dei luoghi che rende il tutto molto vivo e accattivante. C'è da dire che ci ritroviamo in una vera e propria vicenda corale, dove i protagonisti spesso si lasciano il testimone, per prendere di volta in volta l'iniziativa nei vari capitoli, costruiti come un vero montaggio alternato. Personalmente mi sono immedesimato dapprima nel padre di Henry, Jim Lewis, per poi cercare conforto per la risoluzione del caso in chi, più di lui, potesse adoperarsi in tal senso. La salvezza di Henry è la speranza che tiene tutti sulle corde, ed è in fondo piacevole sapere che chi vi si trovi coinvolto possieda un ghost, un'anima, non del tutto eroica, sia per motivi di vita vissuta che di relative conseguenze sulla psiche e i comportamenti. Naturalmente, senza anticipare nulla, le estreme conseguenze del male, troveranno spazio fra le pagine, proprio dove la ricerca di tutti sta vertendo. E che non è esattamente come ci si potrebbe attendere, dato il finale quasi inaspettato e molto doloroso. Ma che non si discosta da quanto potrebbe accadere a quegli otto milioni di bambini che spariscono ogni anno. Il romanzo è ambientato prevalentemente nel New Jersey. E si nota l'attenzione e la cura per rendere l'ambientazione credibile e disinvolta. Per concludere, è sicuramente un testo dal quale ci si potrebbe attendere una trasposizione cinematografica ambientata proprio in quei luoghi.


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più