Arriva il Black Friday: 3 promozioni imperdibili solo per 24 ore. Scopri tutti i dettagli cliccando qui e approfittane subito!
Il figlio dei diamanti di Franca Turco
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Il figlio dei diamanti
  • Autore: Franca Turco
  • Data di uscita:2013
  • Pagine: 218
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788891121356
{DATI_FINE}
CARTACEO
€14,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Mercoledì 29 novembre? Ordina subito
{DESC} Andrea e Rebecca, due amici e un sogno: all'inizio degli anni '50 partono, vanno in America e danno vita alla loro azienda di lavorazione di diamanti. Presto però si renderanno conto che il mondo degli affari è diverso da come lo avevano immaginato e saranno coinvolti in una serie di vicende che li porterà a rivalutare i loro desideri. Un'avventura lunga vent'anni, dove equivoci, inganni, strategie di lotta per il potere porteranno i protagonisti a vivere emozioni che si susseguiranno, intense e coinvolgenti, fino al colpo di scena finale. Amicizia, amore, vendetta: un amore troppo breve, una lunghissima vendetta.
 
Questo libro ha ottenuto N. 1 recensioni dai nostri lettori
Tessaro Franco - July 29, 2017
Ho conosciuto personalmente Franca Turco alla prima fiera del libro di Milano, una donna piena d’energia ed inventiva. Si muoveva fra i libri come se questi facessero parte della sua vita. Li maneggiava con amore conoscendoli uno ad uno e chiunque le si avvicinasse non poteva allontanarsi senza averne uno fra le mani. Io sono stato uno di questi.
Ho iniziato a leggere "Il figlio dei diamanti" pensando alla solita storiella, invece mi sono trovato coinvolto in un’avventura molto significativa. Si può mescolare l’amicizia con gli affari? No! Non può accadere se entriamo nel business industriale, dove le sole regole sono quelle del potere. La scrittrice Franca Turco, ci racconta la storia di Andrea e Rebecca. Amici fin dall'infanzia, si arricchiscono grazie ad un prelievo abusivo di diamanti, in un’isola quasi sconosciuta al mondo. Ingenuamente si lasciano guidare da colui che si presenta come amico. Interessato ai loro affari, li convince a porre in lui piena fiducia e, con uno scopo ben preciso, li trascina in un vortice di vendetta. Intrallazzi, inganni, tradimenti, vigliaccherie, sono le armi usate per raggiungere la meta. Nulla viene lasciato al caso, nulla lo può fermare, tutto è progettato e pianificato, perfino le uccisioni dei suoi rivali. Arrivati all'apice del successo, i due amici pensano d’aver trovato la felicità, ma qualcosa li calpesta portandoli a riflettere sul passato, su quello che gli era stato insegnato dallo zio durante la vacanza in Africa, sull'isola Uetta. L’amicizia non può essere distrutta da un diamante. La ricchezza annebbia la vista, confonde il pensiero e distrugge i sentimenti. Il denaro può dare il potere, far raggiungere alte vette, diventare padrone del mondo, però non può comprare l’amore. Così dopo anni di bugie, indifferenze, sofferenze nascoste, quell'amicizia si trasforma nel più grande diamante che l’uomo possa desiderare. Complimenti alla scrittrice per aver saputo creare un’opera contorta, piena d’imprevisti, intrecciata di mistero e con un tocco di patos. Il racconto è scritto con eloquenza, semplice e scorrevole, piacevole alla lettura. Inchiodato sul divano non sono riuscito a staccare gli occhi fin quando non ho letto la parola fine.
Non le posso togliere nessuna stella delle Cinque.


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più