Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis
{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

V.O.R. L'inganno accecante di un gioco pirotecnico

di Federico Maderno (Autore)

“Qual è il senso della vita? C’è un piccolo libro che potrebbe spiegarlo, forse. Si tratta di un volumetto di poche pagine, apparentemente insignificante, con un tulipano di origami in copertina. Ma le sue tracce si sono perse negli anfratti misteriosi di una casa editrice che ha una sua inaspettata vita notturna, e il suo autore è sparito anch’esso. Però, c’è qualcuno, un affascinante correttore di bozze, che ne ha serbato memoria e allora, seguendo le sue indicazioni si potrebbe tentare di recuperarlo. Tra falsi indizi e luoghi dove si cerca di preservare la memoria delle migliori opere letterarie, uno scrittore giunto alla sua maturità umana ed artistica ha l’occasione di cogliere, tessendo la trama dei ricordi di tante occasioni perdute, il significato della sua esistenza… Prima che tutto abbia inizio.”

Informazioni editoriali

  • Titolo V.O.R. L'inganno accecante di un gioco pirotecnico
  • Autore Federico Maderno
  • Data di uscita 2019
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 510
  • ISBN 9788831649735

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 2 Recensioni
Da Cinzia Consuma il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Una lettura coinvolgente che fin dal primo momento crea una profonda empatia tra il lettore ed il protagonista. Il dialogo, che occupa gran parte del libro, dimostra arguzia e profondità nell'argomentare. La narrazione nella narrazione crea piani sovrapposti di lettura che affascinano grazie ad una storia surreale, a tratti, (come del resto i suoi incredibili personaggi che si snodano attraversando le vicende del protagonista) ma sempre intrigante, con una caratterizzazione da giallo, che tiene viva una certa suspense. L’appassionata ricerca di risposte, da parte di Stefano, il protagonista, dà, a tutta la storia, una sfumatura, per certi versi filosofica, che mi ha riportato alle atmosfere de “Il mondo di Sofia” di Jostein Gaarder. L’ho trovato impeccabile ed elegante nel linguaggio, ricercato ma non lezioso, e sempre chiaro nell'esposizione. Lo consiglio a tutti coloro che hanno voglia leggere una storia piacevole, scorrevole, intelligente,mai banale.

Da Amelia Belloni Sonzogni il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

C’è uno scrittore in cerca del senso della vita e dove potrebbe cercarlo se non tra le pagine di un libro? Questo il filo rosso della vicenda che non serve riassumere perché la lettura di questo romanzo, bellissimo, a mio parere ne prescinde. Ci sono pagine che vivono, ed emozionano, anche se lette da sole, quasi avulse dal contesto. Si innescano, una con l’altra, quasi fossero le tessere di un domino e il lettore le segue, ne scopre il percorso, fino ad esserne rapito, fino alla condivisione di molte suggestioni. Il romanzo è finalista al Concorso letterario nazionale Argentario 2020 e ha superato la prima selezione del Concorso letterario Lago Gerundo 2020. Riconoscimenti meritati per una scrittura bella, limpida, accattivante e coinvolgente, capace di essere precisa nei minimi dettagli senza parvenza di noia o pesantezza. Da non perdere.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile