Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Volevo il tacco dodici ?

di Ada Rizzo (Autore)

Un romanzo di forte connotazione autobiografica. Lo sguardo intenso della protagonista Perla, guida il lettore attraverso le vicende di diverse generazioni da nonna Sofia alla pro-nipotina Luce. La narrazione spazia dai primi del Novecento fino ad oggi, nel tempo sospeso ed incerto della pandemia che obbliga a fermarsi, ad ascoltare il proprio mondo interiore, ridefinire le priorità; comprendere che la vita, il tempo, la libertà, le relazioni sociali, gli abbracci sono ricchezze inestimabili. La storia di donne forti e determinate che inizia in Sicilia dove vivono la nonna e le sue figlie. Tra queste vi è Ombretta che si trasferirà al nord a causa dei problemi di salute di Perla, sua figlia. La protagonista affronterà una società che considera spesso la diversità un limite anziché un'occasione di confronto. Dimostrerà che lei è molto di più di quello che le è accaduto a undici mesi. Fin da bambina ha scelto di essere felice! Ognuno di noi è nato per esserlo! Supererà "tsunami emotivi", che trasformeranno il suo dolore in resilienza. Il fil rouge della sua esistenza è l'amore, la fiducia in sé stessa e negli altri. Un libro dedicato alla forza delle donne, l'altra metà del cielo!

Informazioni editoriali

  • Titolo Volevo il tacco dodici ?
  • Autore Ada Rizzo
  • Data di uscita 2021
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 204
  • ISBN 9791220331753

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 1 Recensioni
Da Alessandra il 23 mag 2021
Pubblicazione cartacea

Il libro è veramente molto bello con forti richiami autobiografici: il modo di scrivere così fluido ma nello stesso tempo forbito e coinvolgente. La storia raccontata suscita molte emozioni, traspare molta forza e determinazione della protagonista e al contempo le pagine sono impregnate di tanta tenerezza, dolcezza, amore, di serenità e rispetto. Vengono trattati argomenti anche importanti come quello della disabilità, per esempio, con molta naturalezza e spontaneità. Me lo sono gustato in ogni senso: dal profumo delle pagine, alla copertina così fresca, colorata e solare; il carattere di stampa che è stato scelto non troppo piccolo e che ha creato il giusto spazio tra le parole.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile