Arriva Youcanprint Plus: le tue spedizioni Gratis in Italia, per sempre. Provalo Gratis per 15 giorni >

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Bentornato giramondo di Stefano Gavotti
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Bentornato giramondo
  • Autore: Stefano Gavotti
  • Data di uscita: 2020
  • Editore: Youcanprint
  • DRM: Assente
  • ISBN: 9788831674829
{DATI_FINE}
EBOOK
€9,99 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
{DESC} BENTORNATO GIRAMONDO è il primo capitolo del diario dei viaggi di una vita. Inizia nel 1972, quando un “piccolo di camera” si imbarca su prestigiosi transatlantici italiani e scopre l’incanto di arrivare via mare su isole e luoghi lontani; ma scopre anche difficoltà e contraddizioni della vita a bordo. Durante un giro del mondo in 75 giorni l’autore tocca la Polinesia dove tornerà poi nel 2002 durante una missione per le Nazioni Unite; come pure nei Caraibi, in Repubblica Dominicana, ad Haiti e nell’arcipelago di San Blas abitato dagli Indios Kuna. Le impressioni di un giovane sono così completate da quelle di un esperto dello sviluppo. Nella seconda parte l’autore ricorda i primi passi della sua carriera di Agronomo in Italia e poi in Ciad come Volontario ONU/FAO. Nel febbraio 79 in Ciad scoppia una guerra civile, il personale ONU viene evacuato in Camerun e il giovane agronomo conosce un’Africa assai diversa. Nel testo alcune foto dei viaggi e altre di pietre in equilibrio che illustrano un originale rapporto con la natura e le meraviglie archeologiche dell’antica Roma. I proventi dalla vendita saranno devoluti dall’autore ad ANIDAN Italia/Emergenza Covid-19 per prevenire il contagio e tutelare i bambini e le famiglie locali più disagiate nella contea di Lamu in Kenya.
 
Questo libro ha ottenuto N. 1 recensioni dai nostri lettori
Tiziano Londei - giugno 27, 2020
Oltre che il titolo, sono le ricorrenti fotografie di un’arte giapponese coltivata dall’autore, pesanti frammenti di roccia posti uno sull’altro nella ricerca dell’equilibrio su un unico punto d’appoggio per formare eleganti “fiori di pietra” di brevissima durata, ciò che dà senso a questa autobiografia, costruita su appunti di viaggio e visibilmente frammentaria. Esperienze non comuni, iniziate da un liceale con lavoro estivo su transatlantici e terminate con le missioni di un responsabile ONU per il disegno di programmi e politiche di sicurezza alimentare in tutti i continenti, descritte senza enfasi e pertanto credibili. Il dettaglio degli appunti e la ricchezza delle conseguenti riflessioni apparentemente contrastano con la non linearità del racconto, indicando una necessità personale di solidi ricordi per dare equilibrio alla propria vita, pur nella consapevolezza che tale equilibrio è sempre momentaneo. Un libro utile a lettori non superficiali, non solo a viaggiatori desiderosi di capire ciò che vedono ma anche a chi comunque cerca punti di contatto tra molteplici esperienze di vita.

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più