Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Uno spazio tutto per me - Scatti dalla quarantena

Uno spazio tutto per me - Scatti dalla quarantena

di Mariantonietta D'Errico (Autore)

Filo conduttore di questa serie fotografica è lo spazio.
Uno spazio che, nel particolare momento che ha caratterizzato i mesi di lockdown nella scorsa primavera, è stato spazio vissuto, abitato, domestico ma anche sociale e personale, intimo, interiore.
Il progetto fotografico si snoda attraverso alcuni frammenti di vita vissuta all'interno delle mie mura domestiche nelle lunghe giornate di quarantena, intrise di attesa di un qualcosa che nemmeno noi sapevamo cosa fosse.
E se in quei giorni non si poteva uscire per fotografare, allora è stato necessario “entrare” per fotografare. Il silenzio spettrale delle strade ha fatto emergere un “rumore” nuovo, quello degli oggetti che mi circondavano. La casa è uno spazio che spesso diamo per scontato. Essa invece si può rivelare una miniera di dettagli che, in condizioni di “normalità” distrattamente non vediamo.
Il grande privilegio di quella situazione, che di privilegi ne ha avuti ben pochi, è che siamo stati costretti ad avere a che fare con lo stesso spazio a lungo: abbiamo così avuto tempo per osservare con un'attenzione prolungata le cose intorno in noi, che cambiano in base alla luce che cade su di loro. Questa nuova sensibilità mi ha permesso di accorciare le distanze tra me e le cose con cui sono stata a gomito a gomito in quei giorni. Così ho deciso di raccontare il nuovo spazio mentale e fisico che ho abitato attraverso questi scatti, tutti in bianco e nero perché con luci e ombre volevo far concentrare l'attenzione sulla percezione delle sensazioni tattili provocate dagli oggetti intorno a me.
La foto conclusiva della mano che sfiora la parete ed entra in contatto con la sua ombra rappresenta il desiderio del contatto fisico con l'altro, un gesto semplice e spontaneo di cui siamo stati privati per mesi nel nostro spazio sociale ma non in quello interiore e più intimo.

Informazioni editoriali

Data di uscita
Data di uscita
2020
Editore
Editore
Youcanprint
Pagine
Pagine
16
ISBN
ISBN
9791220308342

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
ePub EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint, la piattaforma italiana di Self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2022 (Associazione Italiana Editori)