Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis
{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Un pettirosso per gioco

di Grazia Previato (Autore)

Denver, una giovane donna pensa sia arrivato il momento di partire per un lungo viaggio. Ad accompagnarla è Vic: introverso e sensibile, con lentiggini e capelli rossi. Non lontano dalla Route 66, il dodicenne viene stordito e addormentato. Al risveglio, dopo alcune ore dall'aggressione, Vic scopre di essere in mezzo a una strada: della madre e del camper nessuna traccia. Convinto di riuscire a ritrovare la donna, parte in treno per la Grande Mela. Per Vic inizia un periodo di stenti e di solitudine. Viene continuamente derubato e ingannato, finendo sotto un ponte lasciandosi vivere. Lo nota una ragazzina di nome Iris con la quale stringe amicizia. Il giovane accanto a Iris, ritrova il calore della famiglia e la fiducia di poter riabbracciare la madre. Leo, il padre della ragazza, avvalendosi della collaborazione di un detective, tenta l'impossibile. Avvicina un giovane amico della donna dispersa e recupera alcune tavole di fumetti realizzate da lei. Grazie alla sensibilità di Vic ha la conferma di essere sulla pista giusta. Una la mostra di quadri dedicata alla donna scomparsa, svelerà il senso profondo del viaggio che aveva intrapreso con il figlio.

Informazioni editoriali

  • Titolo Un pettirosso per gioco
  • Autore Grazia Previato
  • Data di uscita 2020
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 146
  • ISBN 9791220302739

Informazioni sull'Autore

Grazia Previato

Grazia Previato
3 pubblicazioni
Visita la pagina Autore

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 2 Recensioni
Da domenico de stefani il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Molto bello, avvincente, ben scritto, si legge d'un fiato. Lo consiglio.

Da Sabs il 25 mar 2021
Pubblicazione cartacea

E’ un romanzo che ha come cornice l’America, la narrazione dinamica e scorrevole mi ha catapultata facilmente oltreoceano, stimolando la mia fantasia ad un viaggio dove colori rumori, musiche e caratterizzazioni di personaggi sono talmente vividi da farmi entrare completamente nella storia già dalle prime pagine. La voce narrante è quella di Vic, un bambino che ispira subito simpatia per il modo in cui ci presenta la sua realtà. Fanno sorridere certe sue descrizioni viste dal punto di vista innocente e sensibile tali di una persona così piccola e allo stesso tempo intenerisce nei momenti nei quali il mondo adulto gli procura inevitabilmente delle delusioni. Un libro che mi ha fatto divertire ma anche riflettere. La storia mi è piaciuta molto e anche l’idea. La seconda parte del libro si dimostra particolarmente interessante per come si sviluppa la trama portando ad un epilogo, almeno dal mio punto di vista, inaspettato. Sicuramente una lettura molto piacevole, la consiglio

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile