Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Ubbidienza e trasgressione femminile in Shakespeare di Maria Critelli
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Ubbidienza e trasgressione femminile in Shakespeare
  • Autore: Maria Critelli
  • Data di uscita:2020
  • Pagine: 136
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788831696364
{DATI_FINE}
CARTACEO
€15,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Sabato 30 gennaio? Ordinalo subito
{DESC} Il femminile di Shakespeare: un tema difficile e complesso che ci pone davanti al classico dilemma, ossia quello del teatro che assegna un ruolo preconfezionato alle protagoniste o ne reinventa uno nuovo all'interno della tragedia. Il teatro diventa terreno privilegiato per la riflessione sul comportamento femminile, un luogo di indagine, capace di affrontare le più complesse dinamiche per la caratterizzazione dell'eroina. Desdemona, Ofelia, Gertrude, Lady Macbeth utilizzano la trasgressione per affermare la propria individualità, scardinano le rigide convenzioni del tempo, sovvertono l'ordine precostituito dall'uomo e dal suo paradigma patriarcale. Queste donne intendono far sentire la propria voce, rifiutano la logica dell'autocommiserazione e dell'annientamento. Una nuova 'lettura' che conferisce loro un potere contrattuale al di là delle convenzioni accademiche.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più