Arriva Youcanprint Plus: le tue spedizioni Gratis in Italia, per sempre. Provalo Gratis per 15 giorni >

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
La teatralizzazione della festa e la violenza rituale del Carnevale di Mara Cittadini
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: La teatralizzazione della festa e la violenza rituale del Carnevale
  • Autore: Mara Cittadini
  • Data di uscita:2019
  • Pagine: 212
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788831601481
{DATI_FINE}
CARTACEO
€18,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Martedì 18 agosto? Ordinalo subito
{DESC} L’azione teatrale,complessa e polisemica,si collega direttamente all’universo festivo.Questo,infatti,presenta riti e simboli che si configurano come “teatrali”. Sia il teatro,sia la festa risultano connotati da un doppio,da un riso crudele:sono tempo del sacro e del profano,celebrazione di vita e morte.La festa ambivalente per eccellenza è il Carnevale,straordinario momento “teatralizzante”,in cui vengono messi in scena,più o meno folklorizzati,archetipi rituali,che attingono a storia,cultura,tradizioni,radicati nel tessuto popolare.La magia di questo intersecarsi di sacro e profano vive da sempre nel Carnevale di Offida e in particolare nella cerimonia del Bove Finto.Questa sfilata di un finto bue,trova radici e fondamento nella ritualità e socialità del mondo antico,incentrate sull’uccisione di un capro espiatorio,momento centrale dei Carnevali più antichi.Il nostro tempo,dove tutto è standardizzato e omologato,rende necessaria la salvaguardia di momenti comunitari,legati all’identità di determinate “riserve” popolari,fucine di storia,teatro e folklore.E allora ecco che tracciare la storia,analizzare la simbologia,interpretare la struttura,i colori del Carnevale di Offida e dei sui momenti più identificativi:i Velurde e il Bove Finto,appare significativo,per far rivivere consapevolmente la memoria popolare e dare concretezza a un’identità furiosamente teatrale.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più