Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Sadko

Sadko

di Elisa Cadorin (Autore)

Sadko è la bylina (canto epico) più conosciuta del ciclo di Novgorod. Narra la storia di un povero suonatore di gusli, che non avendo più chiamate per esibirsi alle feste dei mercanti, si recò, sconsolato, a suonare in riva al lago Il'men'. Improvvisamente, emerse lo Zar delle Acque, che, affascinato dalla melodia, gli promise una ricompensa. Sadko doveva tornare a Novgorod e scommettere con i ricchi mercanti, affermando che nel lago Il'men' c'erano pesci dalle squame d'oro. Il suonatore di gusli vinse le scommesse con l'aiuto dello Zar delle Acque, iniziò quindi a commerciare, diventando ricco e borioso. Una volta durante un banchetto Sadko si vantò addirittura di poter comprare tutti i beni della città, salvo poi ammettere di non poter competere con la Grande Novgorod. Si mise allora a commerciare all'estero con una flotta di ben trenta vascelli. Nel viaggio di ritorno però le imbarcazioni rimasero bloccate nel mare per la bonaccia. Era la punizione dello Zar delle Acque che voleva la vita di Sadko come tributo. Egli allora si calò in mare su una tavola di legno portando con sé le gusli. Si svegliò in fondo al mare, davanti allo Zar delle Acque che gli chiedeva di suonare e al suono dello strumento iniziò a ballare, cosa che causò onde e marosi per cui molte navi affondarono. Le persone in difficoltà pregarono dunque il protettore dei naviganti, San Mikola di Možajsk, di intervenire per salvarli. Egli raggiuse allora il prigioniero nel fondo del lago e gli insegnò come trattare con lo Zar delle Acque: gli disse di smettere di suonare, di tagliare le corde delle gusli, di scegliere la fanciulla chiamata Černava tra quelle che gli sarebbero state proposte come spose e di non consumare il matrimonio. Eseguite diligentemente tutte le istruzioni, Sadko si risvegliò: era a terra, libero, sulla ripida sponda del fiume Černava vicino a Novgorod. Proprio in quel momento, vide che le sue navi si stavano avvicinando lungo il fiume Volchov. In segno di gratitudine per la salvezza, il ricco mercante Sadko costruì una chiesa in onore di San Mikola di Možajsk.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2022
Editore
Youcanprint
ISBN
9791221427851

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
ePub EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)