Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis
{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Reminiscenze su vini e territori

di Gabriele Raggente (Autore)

Questo ebook contiene alcune reminiscenze poetiche, ricordi e memorie sui vini e i territori, e alcuni percorsi, sviluppi e varianti delle poesie. Si tratta di trentanove poesie raccolte in dieci anni, a tema, che in qualche modo parlano della natura, dei paesaggi, di vitigni e vigneti, di viti, di grappoli, di uva, di vendemmia e di ambienti di campagna dove iniziano le attività per poi arrivare a produrre il vino. Questa bevanda è ben nota a molti estimatori in tutto il mondo ed è consumata da giovani e adulti dai tempi antichi. Nei secoli passati, le alchimie e le produzioni, si sono raffinate e variate e ai nostri giorni si presentano con una vasta gamma di prodotti. La pianta della vite è conosciuta in molte parti e paesi del mondo e i suoi frutti sono consumati con gusto e abbondanza, sono i grappoli d'uva che alcuni popoli trasformano in vino. Il nettare di vino che si beve lascia il segno, e delle volte è fonte d'ispirazione per scrivere poesie su questa speciale pianta e il suo succo che stranamente ci tiene compagnia, nei momenti di evasione, di convivialità e amicizia.

Informazioni editoriali

  • Titolo Reminiscenze su vini e territori
  • Autore Gabriele Raggente
  • Data di uscita 2018
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 68
  • DRM Watermark
  • ISBN 9788827855133

Informazioni sull'Autore

Gabriele Raggente

Gabriele Raggente
6 pubblicazioni
Visita la pagina Autore

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 1 Recensioni
Da Gabriele Raggente il 22 mar 2021
Ebook

RECENSIONE. Vi propongo una recensione di F.P.: Cimentarsi in poesia sul tema del vino è ardimentoso perché significa confrontarsi con poeti come Orazio, Baudelaire, Borges, Cecco Angiolieri, Hafez, Omero e innumerevoli altri che hanno trovato in esso ispirazione per i propri versi. Il piacere per il vino, le sue terre e la sua cultura hanno attraversato secoli di storia mediterranea (e non solo). Il vino ha espresso convivialità, occasioni di condivisione della vita. Perciò ancora oggi può suscitare il desiderio di scriverne parole, anche semplici, che si fanno omaggio poetico, brevi versi da leggere con gli amici. “Reminescenze su vini e territori” di Gabriele Raggente s'iscrive in questa categoria, senza temere confronti con i sommi vati. Traspare un affetto per la bevanda, un’attenzione nel tempo per tutte le dimensioni enologiche, che l’Autore vuole condividere. La poesia allora, come il vino stesso, “aiuta a prendere / un volo breve / per trovarsi consolati / nel mondo immaginario / desiderato e di speranze”. Alla salute!

ePub EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile