Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Pensieri vesuviani

Pensieri vesuviani

di Michele Barbato (Autore)

Ciò che concerne all'artista, in questa raccolta di liriche vesuviane, è lo stato naturale di necessità estetica alimentata da una significativa mancanza di aspettative culturali appannaggio dei poteri forti. Poetare potrebbe essere un esercizio esegetico che demanda allo svolgimento del karma una chiave escatologica del proprio divenire ed ancora il bisogno di nutrire quella parte intellettuale dell'uomo lasciata inappagata da diversi anni dall'industria culturale e dell'entertainment mondiale condizionata dai sistemi psedo-democratici che cercano da tempo di manipolare le scelte estetiche ed esistenziali delle masse attraverso mode e costumi. Poetare significa, quindi, esercitare la propria anima ad adottare scelte consapevoli ed autonome, trovare un significato esistenziale dialetticamente sempre più evoluto abbinandolo a forme intellegibili condivise e assolute sul piano formale e sostanziale degli eventi percepiti.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2013
Editore
Youcanprint
Pagine
96
ISBN
9788891112378

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Consegna prevista: venerdì 07 ottobre
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)