Funghi a Villa Ada di Arnold Knijn, Amalia Ferretti
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Funghi a Villa Ada
  • Autore: Arnold Knijn, Amalia Ferretti
  • Data di uscita:2017
  • Pagine: 148
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788892678897
{DATI_FINE}
CARTACEO
€20,50 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Lunedì 27 novembre? Ordina subito
{DESC} Una camminata per i sentieri del Parco di Villa Ada secondo per varietà ed estensione a Roma. Ci accolgono prati e boschi di vegetazione autoctona come querce e lauri dove sorgeva una antichissima città sabina. Frammiste specie impiantate nel tempo: sughere, pini, cedri, noci, palme, sequoie, a creare gli originali giardini della Villa Reale, abbellita da tre laghetti e dal suono dell'acqua di due torrenti. Poi fioriture e funghi dalle forme bizzarre, nelle diverse stagioni. Varietà fungine simbionti, parassite, saprofite sono distinguibili fra i generi più comuni: Xerocomus, Russule, Coprinus, Armillaria, Chantarellus. Anche la particolare Amanita vittadinii. Miceti lignicoli parassiti aggressivi, cagionano malattie come i Ganoderma risultando un pericolo per la vitalità degli alberi. Lo stupore nel riconoscere la forma a fiore dell'insolito Myriostoma coliforme. L'importanza del reperimento se la specie violacea e fioccosa che si sviluppa su ceppi di quercia corrisponde a Hypochnella violacea, molto rara e da preservare. Passeggiata dedicata a chi apprezza e comprende i beni della natura, i suoi ambienti complessi anche al centro di una grande città. Dedicata a chi ha l'autorità e maggiore responsabilità nel promuoverne la cura poiché la loro scomparsa catalizza il futuro del genere umano in una reazione che procede nella medesima direzione.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più