Arriva Youcanprint Plus: le tue spedizioni Gratis in Italia, per sempre. Provalo Gratis per 15 giorni >
Oltre l'errore antropocentrico di Enrico Della Fonte
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Oltre l'errore antropocentrico
  • Autore: Enrico Della Fonte
  • Data di uscita:2020
  • Pagine: 136
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788831675758
{DATI_FINE}
CARTACEO
€15,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Mercoledì 12 agosto? Ordinalo subito
{DESC} Il dibattito sul rapporto uomo - natura (che meglio sarebbe definire come rapporto tra l'uomo e il resto della natura) è divenuto di pressante attualità. In questo testo se ne sono prese in considerazione le distorsioni e i disequilibri, rintracciandone le radici profonde nell'antropocentrismo, ovvero in quella tendenza culturalmente affermata, soprattutto nel mondo occidentale (non solo meramente geografico), che colloca l'essere umano al centro e tutto il resto in subordine, oltre che ad esso funzionale. Si è pensato di farlo seguendo il “filo rosso” che di questa tendenza unisce i diversi aspetti, accenti e sfumature, con l'obbiettivo di renderne chiaro il significato, oltre che il portato storico - culturale, ecologico, sociale, etico e, per molti versi, psicologico. All'antropocentrismo e alle sue principali cause di ordine culturale, storico, filosofico e teologico, si è contrapposto il contraltare di un pensiero alternativo. E' quello di una filosofia che oggi potremmo definire ecocentrica, biocentrica o cosmocentrica, che da Teofrasto da Ereso arriva sino all'ecologia profonda di Arne Naes, alla filosofia dei diritti animali di Tom Regan e Peter Singer, passando attraverso Erasmo, Mantaigne e i loro predecessori, oltre che i successori.
 
Questo libro ha ottenuto N. 1 recensioni dai nostri lettori
Enrico Della Fonte - maggio 29, 2020
" Il mondo si trova oggi in grossi guai, da cui nessuno sa come potrà uscire. In questo libro si esamina la vera radice dei problemi, cioè il grande errore della nostra cultura, l’errore antropocentrico, l’aver considerato la nostra specie come al di fuori e al di sopra di tutto il mondo naturale, che è invece il mondo “vero” di cui facciamo parte integralmente.[...]
In questo libro c’è di più: il danno al Pianeta non proviene genericamente “dall’uomo” come si dice abitualmente, ma soprattutto dall’Occidente: si tratta di una cultura estremamente espansiva, ma ci sono state circa cinquemila culture umane, con visioni completamente diverse sull’uomo e sul mondo naturale. Quindi alla fine di ogni parte del libro si legge un importante capitolo con molte citazioni raccolte nelle culture dei nativi dell’America del Nord, forse le più vicine al mondo della Natura anche sul piano filosofico. Wakan Tanka è il grande Mistero, il Grande Spirito immanente nella Natura, non è un Dio esterno come il Dio dell’Antico Testamento. La Natura stessa è sacra: con questa visione del mondo non sarebbe mai nato un fenomeno come lo sviluppo economico, che sostituisce materia inerte a sostanza vivente e quindi distrugge la Vita, nata sul Pianeta tre miliardi di anni fa. Il Grande Sistema si salverà, anche se con qualche evento traumatico, ma noi umani potremo operare una vera svolta di salvezza solo se ci renderemo completamente conto di essere soltanto una componente del sistema, dopo avere abbandonato l’errore antropocentrico, che ci ha accompagnato per tremila anni. Questo libro di Enrico Della Fonte può dare un grande contributo per agevolare questo cambio di paradigma, ormai urgente e indispensabile, per arrivare ad una visione del mondo che ci faccia riconoscere il nostro posto in Natura, che si voglia o no riprendere a venerare Wakan Tanka, il Grande Mistero." (Guido Dalla Casa)


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più