Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Mille pensieri di libertà

Mille pensieri di libertà

di Amato Russomanno (Autore)

Tutto, nella vita dell’individuo, nasce dal pensiero. Come spiegare, allora, che l’uomo aspira alla libertà, ma vive spesso in uno stato di quasi prigionia? Si spiega col fatto che, pur sognando la libertà, elabora prevalentemente pensieri di schiavitù.
Un pensiero di schiavitù afferma il limite,
un pensiero di libertà afferma la possibilità
I pensieri di schiavitù sono basati sulla negazione e sull’impotenza, e sono talmente diffusi, che l’uomo li elabora ormai in maniera automatica e inconsapevole. Ad esempio il pensiero tipico dello schiavo è: Aspetto che qualcuno venga a liberarmi. Ovviamente, non arriva mai nessuno.
Ciò che manca, non è la libertà, ma sono gli uomini liberi
Questo libro è una raccolta di pensieri di libertà e può essere utilizzato per allenarsi a un pensiero indipendente, ma anche per trovare ispirazione in quei momenti che sembrano senza via di uscita. Inoltre, siccome molti pensieri sono brevissimi, possono servire come spunti per la meditazione.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2016
Editore
Youcanprint
Pagine
202
ISBN
9788891155917

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
PDF EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)