CARRELLO

  • {{item.qty}}x {{item.name}}
    {{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Manlio Rizzo

Manlio Rizzo

Manlio Rizzo Salvo imprevisti, sono nato a Trieste il 29 novembre 1959. Non esercito la professione di scrittore e se si sono letti i miei libretti lo si è ben capito. Mia madre mi chiamava, dopo una sapienza a scuola, nell'allora prima media inferiore, con un soprannome: Lichene. A cui sono molto affezionato. Mi riesce, talvolta, di trovare, nella mia mente, dei nonsense. Ho scritto: Il solletico dell'assurdo, 2014, Nicola Calabria Editore e I racconti del Mandriano, 2017, Edizioni Montag.