Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
MADDALENA ROSA

MADDALENA ROSA

Maddalena Rosa nasce a Biella nel 1954, da una famiglia di semplici lavoratori. Il padre di origine veneta e la madre di origine romana. Frequenta le prime scuole a Cossato fino al 1964, anno in cui con la famiglia si trasferisce a Roma. Allegra, vivace, sognatrice divide con la cugina, maggiore di un anno, le peripezie tipiche dell’adolescenza. Ottima e diligente scolara finisce la quinta elementare a pieni voti, ma proprio in quell’anno la madre muore lasciandola nello sconforto più totale; il suo carattere subisce così un notevole cambiamento e della fanciulla espansiva ed estroversa che era diventa introversa e sempre più chiusa nei suoi pensieri. Nel 1966 , dopo la morte della mamma, torna a Cossato con il padre e inizia una nuova vita confortata e accudita dalla nonna paterna che le farà da madre. Il suo sfogo principale diventa la scrittura:diari, lettere che inviava alla cuginetta a Roma o alle vecchie compagne di scuola diventano il suo pane quotidiano. In ricordo della madre inizia a scrivere qualche poesia e più avanti scriverà alcuni racconti brevi che regalerà alle nuove compagne di scuola. Finiti gli studi dell’obbligo si iscrive alle superiori conseguendo il diploma di segretaria d’azienda. Nel corso di questi anni Maddalena Rosa decide di raccogliere tutte le sue poesie, e le pubblicherà nel 1994 con la casa Editrice Cultura 2000, con il titolo “FRAMMENTI DI VITA”. Il successo, sebbene a livello locale ha avuto molti consensi. Partecipa ad alcuni concorsi e nel 1996 vince il primo premio, “Trofeo Città di Biella” per la letteratura, inizia quindi la stesura di un primo romanzo, dettato dalla sua fervida fantasia “L’AIRONE BLU” grazie al quale le verrà consegnata, come premio, una pergamena dell’accademia di letteratura di Roma. Nonostante continui a scrivere per suo piacere personale, nei pochi ritagli di tempo, i suoi lavori rimangono nel cassetto per molti anni, come il romanzo “FIORI DI CILIEGIO” che pubblicherà in seguito nel 2008. Quando una sua compagna di scuola le narra le vicende della sua vita, commossa dal racconto, decide di farlo diventare un libro. TU NEL MIO DESTINO, pubblicato nel 2008. Disperata, delusa e amareggiata dalle cattiverie e dai soprusi subiti dal suo ex consorte, dopo la separazione, scrive un nuovo romanzo “PERDONO, MA NON DIMENTICO! ” in cui narra la storia della sua vita, che pubblicherà nel 2009. La nascita della figlia diventa una musa ispiratrice per scrivere altre poesie per bambini e una favola "IL CASTELLO FRA LE NUVOLE".

I Bestseller dell'autore