Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis
{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

L'Unico mondo possibile. dalla resilienza all'azione

di Vania Erby (Autore)

L'opera affronta la crisi ambientale collegandola indissolubilmente alla crisi sociale. Viene posta l'attenzione sull'urgenza di sviluppare un agire comune a livello di comunità locale per prepararsi a future situazioni emergenziali che potrebbero mettere a repentaglio la sopravvivenza stessa della razza umana sul pianeta. Nel libro si pone l'accento sulla necessità che le comunità locali e gli individui sviluppino nuove forme di resilienza per far fronte alle criticità ambientali che si presenteranno nell'imminente futuro. Per contro non da soluzioni alla crisi in atto ma propone strade che, il singolo individuo e le comunità, dovrebbero percorrere per prepararsi a far fronte agli sconvolgimenti che il clima ci porrà dinnanzi. Abbiamo un solo pianeta a disposizione ma questo non sembra chiaro alla maggior parte degli individui. Le evidenze sui cambiamenti climatici non sembrano affatto tali, a giudicare dai comportamenti abituali delle persone. La crisi dei valori si è fagocitata l'ambiente e cercare di salvarlo senza operare prima una riconversione radicale dei valori e delle coscienze, non sembra ormai possibile. Questa è la conclusione cui giunge l'Autrice nel suo libro, sviluppando un ragionamento che collega strettamente la crisi sociale alla crisi ambientale. L'Uomo ha sacrificato il pianeta incatenandosi anima e corpo ad un idolo: il consumismo. Ci sono momenti come quello che vive ora l'umanità, in cui è necessario fermarsi e prendere una posizione precisa rispetto alle questioni e ai valori che regolano l'esistenza. La Terra è la casa di ciascun individuo, nessuno escluso. Per questo tutti dovrebbero occuparsene, senza tregua e senza indugio dando il proprio personale contributo. Pronti a salvare insieme la nostra casa? Agiamo ora per costruire l'Unico Mondo Possibile, quello in cui ancora e per lungo tempo la Natura possa regnare sovrana e, in simbiosi con essa, l'Uomo. Vania Erby è nata a Cagliari nel 1972, laureata in Ingegneria si occupa di politiche ambientali da oltre un ventennio. Ideatrice del progetto "I bambini che piantano gli alberi". L'Unico mondo possibile dalla resilienza all'azione è il suo libro di esordio

Informazioni editoriali

  • Titolo L'Unico mondo possibile. dalla resilienza all'azione
  • Autore Vania Erby
  • Data di uscita 2021
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 152
  • ISBN 9791220347259

Informazioni sull'Autore

Vania Erby

Vania Erby
2 pubblicazioni
Visita la pagina Autore

Recensioni clienti

4 su 5 stelle sulla base di 5 Recensioni
Da Massimo Boi il 09 set 2021
Ebook

Un libro che molti di noi hanno sicuramente pensato di scrivere, io in primis, ti cattura fin dalle prime letture e pian, piano ti trasporta nella cruda realtà dei fatti: noi siamo parte della natura, non siamo essenziali nel ciclo della stessa, anzi direi che le intromissioni antropiche lo hanno modificato e reso instabile, invertire la tendenza diventa una missione a cui tutti noi siamo chiamati a partecipare! Grazie Vania, hai seminato qualcosa di grande!

Da Stefano Masperi il 15 set 2021
Ebook

Un libro assolutamente da leggere, da prendere spunto per poter capire che il nostro mondo non è eterno. L'autrice scrive con il cuore in mano per farci capire che il punto di non ritorno è quasi arrivato. Da far leggere anche alle generazioni più giovani cosi magari potranno capire che il mondo è uno solo.

ePub EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile