CARRELLO

  • {{item.qty}}x {{item.name}}
    {{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

L'inutile morte di Togliatti

di Nicola Deleonardis (Autore)

1957. L’Italia è una repubblica socialista, nata dall’ignobile attentato omicida che nove anni prima insanguinò la Nazione, eliminando dalla vita politica “il Migliore”, Palmiro Togliatti. Giacomo Matteotti, funzionario di partito e soprattutto giovane visionario, combatte per realizzare il suo grande sogno: il Primo Campionato Unitario di Calcio, che sarà lo storico passo verso l’agognata unità nazionale. O almeno, così voleva essere. Perché come ben sappiamo, la palla è rotonda e tutto può succedere.

Informazioni editoriali

  • Titolo L'inutile morte di Togliatti
  • Autore Nicola Deleonardis
  • Data di uscita 2019
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 280
  • ISBN 9788831603034

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 2 Recensioni
Da Marco Bigoni il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Messo in ginocchio da un faticoso semestre lavorativo, durante le ferie ho incrociato, quasi per caso e con un po’ di diffidenza, l’ultimo libro di Nicola De Leonardis. E’ stata, con mia grande sorpresa, una lettura appassionante. E non solo per lo spunto, l'idea originalissima dalla quale prende vita. I capitoli scorrono veloci e, come nei thriller ben costruiti, quello corrente ti lascia con l’irrefrenabile desiderio di andare a scoprire cosa succederà nel successivo. Il frequente inserimento di citazioni storiche nella trama di fantasia rende il racconto affascinante e ti precipita in un mondo, sebbene improbabile, incredibilmente verosimile. I dialoghi, le dinamiche tra i personaggi e le situazioni sono talmente coinvolgenti da farti sentire protagonista della vicenda, come nei migliori romanzi di Diego da Silva. Insomma, proprio una bella lettura. Da non perdere.

Da Renato Cardelli il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Casualmente dopo la lettura di romanzi costruiti nell'epoca del fascismo e della seconda guerra mondiale, completo la trilogia estiva con questo romanzo di fanta-storia. La brillante invenzione di un Italia socialista si adatta presto ad un paese di fazioni e tifoserie, non molto distante dalla realtà anche odierna. La scrittura coinvolge progressivamente nella lettura, con una alternanza tra citazioni storiche e fatti romanzeschi che si fondono in armonia. Il ritmo lento dell'inizio accelera e conduce piacevolmente alla fine tenendo alta l'attenzione. Lettura da consigliare.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile

Spesso comprati insieme

L'inutile morte di Togliatti
+
Io sono colui che sono
Totale EUR 24.00
Questo articolo: L'inutile morte di Togliatti, Pubblicazione cartacea EUR 10.00
Io sono colui che sono di Massimo Petrilli, Pubblicazione cartacea EUR 14.00

I lettori hanno acquistato anche