Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis
{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Libertà fondamentali alla fine della vita. Riflessioni a margine della sentenza n. 242 del 2019 della Corte Costituzionale

di AA. VV. (Autore)

Con la sentenza 242/19, la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale di parte dell'art. 580 del codice penale, affermando la libertà del malato capace di intendere e volere, affetto da patologia irreversibile, dolorosa, di esercitare libertà fondamentali nelle scelte di fine vita. La decisione è scaturita dalla disobbedienza civile di Marco Cappato, tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni, imputato per i reati di cui all'art. 580 del codice penale, per aver aiutato Fabiano Antoniani a ottenere il suicidio assistito in Svizzera e assolto dalla Corte di Assise di Milano in seguito alla sentenza 242/19.

Informazioni editoriali

  • Titolo Libertà fondamentali alla fine della vita. Riflessioni a margine della sentenza n. 242 del 2019 della Corte Costituzionale
  • Autore AA. VV.
  • Data di uscita 2020
  • Editore goWare
  • Pagine 146
  • ISBN 9788833633824

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile