Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
La Pittura nera

La Pittura nera

di Mauro Di Girolamo (Autore)

Pubblicazione a cura dell'Associazione culturale BLU 22. Quel visitatore, in ogni caso, ha potuto tracciare un regesto fin qui esauriente del forte timbro che il Di Girolamo impone alle sue tele, spazianti nel formato, gigantesche le une, ridotte le altre, pregnanti sia le prime che le seconde, e tutte coinvolte nel tema del "far pittura" .Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Palermo in Pittura, a soli 21 anni e inoltre vi si specializza, dopo aver vissuto e studiato anche al Politecnico di Valencia Facoltà di Bellas Artes. È proprio lì che inizia il suo intenso percorso espositivo con la prima mostra personale, curata dall’allora direttore Miguel Guillem Romeu. È stato cultore della materia in Pittura e Tutor presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Sì è impegnato e continua ad impegnarsi per la crescita e rinascita culturale della città natale Palermo.Svolge la prima personale in Italia nel 2009 a cura di Gregorio Napoli, «I was born in Palermo». Nel 2013, a 28 anni, espone con Renato Guttuso la sua #Vucciria Tribute to Renato Guttuso_1974_2014 in dialogo artistico-intergenerazionale con La Vucciria del Maestro, presso Palazzo Chiaramonte Steri di Palermo a cura di Bernardo Tortorici e Maurizio Carta. Importanti sono le mostre in Sicilia presso la Fondazione Villa Piccolo di Calanovella a Capo d’Orlando, presso il Castello Arabo-normanno di Salemi, all’Ottagono a Cefalù, presso il Castello Chiaramontano di Naro, il Castello di Caccamo, la Ex-Chiesa di Santa Caterina di Noto, il Teatro Machiavelli di Catania, il Museo Ente Mostra Pinacoteca di Arte Contemporanea della Città di Marsala e non ultimi, l’Ex Noviziato dei Crociferi, i Cantieri Culturali della Zisa, Palazzo Yung, l’Archivio Storico Comunale, Villa Niscemi e Palazzo delle Aquile a Palermo. Nel 2017 partecipa alla mostra collaterale alla Biennale al Palazzo Albrizzi di Venezia dal titolo «Tra astrazione e figurazione Energia Creativa».All’estero, nel 2016 realizza la prestigiosa mostra personale «Camino en el flamenco» presso il Museo del Baile Flamenco di Siviglia Cristina Hojos a cura di Kurt Grötsch, artista invitato a rappresentare l’Italia all’interno della collezione del Museo e la collettiva «Tres Miradas distintas» con Gabriel Cabeza e Angel Idigoras, nello stesso Museo, in collaborazione con MIMA Museo Interactivo della Musica di Malaga. Sempre nello stesso anno, espone in un’altra collettiva in Australia in una Galleria nei Northen Territory, dal titolo «Dog Life», a cura dell’artista e curatrice australiana Therese Ritchie. 

Informazioni editoriali

Data di uscita
2017
Editore
Youcanprint
Pagine
80
ISBN
9788892697874

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Consegna prevista: giovedì 13 ottobre
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)