Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis
{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

La musica a Salò

di Federico Franchini (Autore)

Un grande lago, una città con un magnifico Duomo, Maestri, musici, cantori, organisti, un Liutaio di genio, compositori illustri, poeti e pittori... le vicende di Accademie e Teatri, il tutto immerso nella Storia, quella grande e quella locale. Definire questo saggio di Federico Franchini come un ampio excursus storico a proposito del Lago di Garda, e più precisamente di Salò e della sua lunghissima, secolare tradizione musicale, sarebbe riduttivo. Perché alla sua puntigliosa e precisa ricerca, il giovane musicista studioso salodiano aggiunge luoghi e spazi che quasi sempre non ci sono più, ma di cui si è messo sulle tracce, evocati da soprannomi, da tradizioni di cui si è persa la causa. Fulvia Conter

Informazioni editoriali

  • Titolo La musica a Salò
  • Autore Federico Franchini
  • Data di uscita 2018
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 224
  • ISBN 9788827822753

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 1 Recensioni
Da Lorenzo Da Pra Galanti il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Ho letto con grande interesse il libro di Franchini sulla musica a Salò. La cittadina gardesana, densa di storia e ancor oggi bellissima, dove sono nati artisti che hanno poi percorso le strade del mondo, spesso con notevole successo. L'excursus storico-artistico che Franchini tratteggia con grande passione e competenza ci fa rivivere, secolo per secolo dal Rinascimento ad oggi, l'ambiente culturale nel quale sono sorte istituzioni importanti e sono nati e vissuti i vari personaggi descritti: compositori, costruttori di strumenti (basti citare il celebre Gasparo da Salò, considerato l'inventore del violino moderno), cantanti, interpreti. Inevitabilmente, le grandi capitali culturali dei secoli passati, prime tra tutte Venezia e Londra, hanno attirato i migliori tra gli artisti locali, ma resta il vanto per questo piccolo e nobile centro gardesano di aver saputo suscitare tanti spiriti creatori. Il libro è di facile e piacevole lettura - le note alla fine di ogni capitolo aiutano e non appesantiscono - e credo che sia adatto tanto per i semplici appassionati di musica, arte e storia in generale, quanto agli studiosi come stimolo per ulteriori approfondimenti.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile