Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
La guerra. È in gioco la nostra vita

La guerra. È in gioco la nostra vita

di Manlio Dinucci (Autore)


La guerra avanza, ma non è quella che il mainstream politico-mediatico fa apparire ai nostri occhi. Per capirlo non si può restare al fermoimmagine di ciò che accade in Ucraina. Si deve guardare il docufilm degli eventi che, dalla fine della Seconda guerra mondiale ad oggi, hanno portato all'attuale situazione. Cruciale è il momento in cui, finita la Guerra fredda con la disgregazione dell'URSS, gli Stati Uniti e le altre potenze dell'Occidente impongono il loro ordine unipolare, la loro egemonia economica con la globalizzazione, il loro pensiero unico con il tentacolare apparato multimediale, mentre USA e NATO demoliscono con la guerra gli Stati che sono di ostacolo ai loro piani di dominio. Su questo sfondo si colloca l'operazione militare russa in Ucraina. Essa non è solo la risposta alla escalation USA-NATO, anche nucleare, che mette in pericolo la sicurezza della Russia. È la risposta alla pretesa dell'Occidente di mantenere un mondo unipolare sotto il proprio dominio. Si apre così la sfida del nuovo periodo storico, quella di costruire un mondo multipolare.

Informazioni editoriali

  • Titolo La guerra. È in gioco la nostra vita
  • Autore Manlio Dinucci
  • Data di uscita 2022
  • Editore Byoblu Edizioni
  • Pagine 224
  • ISBN 9791280657046

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 2 Recensioni
Da Leonora il 10 giu 2022
Pubblicazione cartacea

Manlio Dinucci è un grandissimo giornalista ed esperto di geopolitica. Il suo libro è illuminante e di facile e immediata comprensione. DA LEGGERE!

Da Giorgio Zintu il 12 giu 2022
Pubblicazione cartacea

La Guerra potrebbe far pensare a un instant book uscito in occasione di questa situazione nuova e drammatica che apparentemente vede la Russia opposta all'Ucraina ma che ormai appare come un conflitto in cui la NATO (che poi si identifica con gli Stati Uniti) è presente da anni nella veste di fornitore di armamenti, istruttori militari, investimenti da miliardi di dollari e raffinate strategie di comunicazione. Ma questo lavoro di Manlio Dinucci è ben più profondo di un instant book, è una documentazione spietata, meticolosa, con tanto di dati su conflitti, geopolitica, spese militari, civili e militari morti che inizia con la fine della Seconda guerra mondiale, esattamente dalle bombe su Hiroshima e Nagasaki, e arriva sino agli odierni rapporti ravvicinati tra Biden, padre e figlio, e l'Ucraina. Scritto in modo semplice, La Guerra svela tanti retroscena mai svelati prima da tanti giornalisti o ritenuti tali ed è quindi una lettura consigliata a quanti non si accontentano dei luoghi comuni a buon mercato ma intendano capire che gli interessi in gioco possono minare la nostra vita.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)