Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
John Bottle

John Bottle

Volevo fare il carrellista o lo scrittore, e non lo scemo, ma mi è stato ordinato di nascondermi in questa piattaforma, assieme al fantasma di Herman Melville, sotto il nome utente “John Bottle”, per provare in prima persona cosa significhi immolarsi sull'altare della Vanity Press digitale narrando la breve storia della mucca di Liliana. Sotto la medesima identità compongo serie idiozie a sfondo psichiatrico su pesciparlanti.wordpress.com per esperire fino in fondo la sensazione dell'inutilità della scrittura in generale e di quella dei blog in particolare. Agli innumerevoli autori presenti su YCP indirizzo un terzo della compassione di cui sono capace ed un quinto dell'affetto che riservo sempre anche a chi non lo merita. J.B