Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Quel bel convoglio della fantasia

di Giovanni Pistoia (Autore)

A distanza di venti anni dalla morte (6 dicembre 1997) è parso doveroso un omaggio alla memoria dello studioso Carmine De Luca da parte dell'amico. Questo lavoro, come ne scrive nella prefazione l'autore, non ha altre pretese.Attraverso queste pagine emerge,sia pure in parte,la poliedrica e bella figura di De Luca: giornalista, storico della letteratura e della pedagogia,critico rigoroso della letteratura per l'infanzia che contribuì tanto a valorizzare;saggista,acuto osservatore del mondo dei ragazzi e delle ragazze. In appendice sono riportati alcuni scritti di Carmine De Luca,difficili ormai da reperire;attraverso la loro lettura sarà possibile avvertire la sensibilità,lo spessore,la sottigliezza delle analisi,il suo stile sobrio,elegante, raffinato,il piglio del narratore anche quando è impegnato in un saggio. De Luca ha scritto molto,i suoi testi appaiono in riviste,molte delle quali non più edite.Meriterebbero che fossero raccolti,perché forniscono ancora analisi e proposte operative per i nostri giorni,perché darebbero,di certo,un contributo prezioso alla storia della letteratura e del giornalismo e della cultura italiana.Il suo nome è legato in particolare a Rodari e alla letteratura per l'infanzia ma,in verità,i suoi lavori non sono riconducibili solo a questo pur essenziale aspetto;le tematiche da lui studiate e affrontate sono varie e diverse e impegnano molti campi.

Informazioni editoriali

  • Titolo Quel bel convoglio della fantasia
  • Autore Giovanni Pistoia
  • Data di uscita 2017
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 276
  • ISBN 9788892686328

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 4 Recensioni
Da Giovanni Pistoia il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

«Un illuminante contributo critico di un attento studioso di letteratura per ragazzi all'opera di Carmine De Luca a distanza di vent'anni dalla morte (6 dicembre 1997). Da non perdere!» (Livio SOSSI, 13 gennaio 2018)

Da Giovanni Pistoia il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Quando si parla di cultura, si pensa subito ai libri, ai libri che parlano di altri libri, alla memoria che si esercita a catalogare opere altrui. E certo anche questa è cultura, ma il tuo “Quel bel convoglio della fantasia” è di più: è memoria di amici, è scavare nelle piccole cose, nella storia minore delle nostre vite, nelle esperienze custodite con amore che, altrimenti, andrebbero perdute. La cultura è la tela che costruiamo intorno a noi e che, nell’unirci agli altri, per un breve momento brilla al sole. Nel tuo libro, caro Giovanni, c’è tutto questo. Parli con grande affetto di Carmine De Luca e lui parla di Emanuele Luzzatti e di Gianni Rodari, e poi di tanti nomi che hanno illustrato la letteratura del novecento. Ecco la rete a cui mi riferivo è questa: un filo tessuto tra persone, fatto non solo di libri, ma di amicizia, vita e conoscenza. (Renato Fiorito, Roma 11 marzo 2018)

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile