Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
In giro per il Mondodue

In giro per il Mondodue

di Nino Lacagnina (Autore)


Dal 1993 al 2019 ho viaggiato in compagnia di mia moglie Maria Guarneri gli amici Totò Di Stefano e la consorte Dora Scivoli, Michele Riggi e la consorte Jolanda Infantolino e a volte anche solo con mia moglie o anche completamente solo ma sempre per il piacere di viaggiare, visitare altre nazioni e paesi vicini e lontani, esotici e non, sempre sognati e mai visitati.

Nel corso dei ventisei anni impiegati complessivamente in questi viaggi ho visitato ventitrè nazioni e tante, tantissime città, paesi, borgate e contrade che mi han regalato infiniti magnifici ricordi e immagini di sogno che son sempre vivi in me.

A differenza di me, mia moglie e i miei amici, c'è chi viaggia per affari, chi per impegni politici, chi per la scienza ma sempre l'uomo ha viaggiato da quando era un pongide della savana a tutt'oggi in qualsiasi modo anche con i barconi malandati a rischio della vita per trovare posti migliori in cui vivere.

Comprendo Ulisse e il suo girovagare da avventura in avventura invece di rientrare direttamente a Itaca dove l'aspettava quella santa donna di Penelope; a Marco Polo che a 17 anni partì con il padre e lo zio per un viaggio difficile e avventuroso per raggiungere Cambaluc, oggi Pechino, che raggiunsero dopo due anni e mezzo. I Polo andarono in Cina per commerciare e diventare ricchi ma anche per il grande spirito d'avventura che possedevano. E non fa difetto la mia comprensione per Charles Darwin amante degli animali e del viaggiatore per amore di scoperte che alla fine di quel viaggio formulò al mondo la teoria dell'evoluzione che sconvolse la chiesa e i ben pensanti che non si rassegnavano all'idea di passare come umano dal centro del creato a un semplice prodotto evolutivo derivante da una scimmia; per Cristoforo Colombo che, contrariamente a quanto tutti credevano che le Indie potevano essere raggiunte solo navigando verso oriente, era convinto che potessero essere raggiunte anche navigando verso occidente per la particolarità che la Terra è rotonda come una palla e non piatta. Se poi Colombo a metà viaggio a occidente trovò nuove terre, le Americhe, la cosa fu una vera ricchezza per l'Europa ma purtroppo una gran disgrazia per i nativi. Le ragioni per viaggiare alla fine sono tante ma per Freud si viaggia unicamente per manciparsi da chi li ha messi al mondo per diventare autonomi e adulti.

Informazioni editoriali

Data di uscita
Data di uscita
2022
Editore
Editore
Youcanprint
Pagine
Pagine
96
ISBN
ISBN
9791221432145

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Consegna prevista: venerdì 09 dicembre
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint, la piattaforma italiana di Self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2022 (Associazione Italiana Editori)