Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Immobilità centrale

Immobilità centrale

di Vito R. Ferrone (Autore)

Galilei e il suo processo. Potenza nel 1948 e il caso dell'accoltellatore. Una ritrosa partecipazione ad un'indagine svolta dai carabinieri del suo paese d'origine in Lucania. Il commissario Lombino è messo male. Per di più la sua Margherita dottoressa Scarfoglio, pubblico ministero, ha deciso di non dargli quartiere. Saranno la concretezza dei sentimenti e la riflessione, ancora una volta, a districare tutto. E sarà convincente.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2013
Editore
Youcanprint
Pagine
250
ISBN
9788891123022

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 2 Recensioni
Da Ros il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Il commissario Lombino, protagonista di questo romanzo, è un personaggio dalle svariate risorse. Il lavoro, che lo insegue anche in vacanza, la famiglia, i vecchi amici, la nuova affascinante compagna non bastano a distoglierlo dalla sua passione del momento: Galileo Galilei e il suo famoso processo. Il presunto padre del metodo scientifico, infatti, ad un’accurata analisi, riserva non poche sorprese alla fervida mente del commissario. L’indagine non è solo nel mestiere di Lombino, ma insita nella sua indole di uomo ricco di interessi e di curiosità storiche e scientifiche. Il lavoro di ricerca procede quindi su più fronti: quello che riguarda Galilei, quello risalente al primo dopoguerra con un fatto di sangue accaduto a Potenza, e infine quello attuale che riguarda la fine violenta di due giovani vite, e che viene a sconvolgere la quiete del borgo lucano dove l’azione si svolge. Il lettore dunque ritrova nel romanzo non una storia, ma tante storie di persone comuni e non, in cui riconoscersi. E si sente coinvolto nella vicenda e nei pensieri che affollano la mente del commissario, pensieri gravi o leggeri e mai banali, pensieri su cui riflettere. Un invito, quasi, a rileggere la storia della scienza e le storie degli uomini, senza mai fermarsi alle apparenze.

Da Un lettore il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

In questo romanzo il commissario Lombino è alle prese con una dolorosa indagine che vede coinvolta gente della sua amata terra lucana, e intanto ripercorre sul filo della memoria la storia di Galileo Galilei, lo scienziato a tutti noto per quella frase “Eppur si muove” che, scopriamo qui, non fu mai detta. E scopriamo anche che Galilei non è esattamente una vittima dell'oscurantismo cattolico, è testardo, pieno di sé, irriconoscente. Come a dire che la storia non sempre è quella che si racconta... Si conferma che i romanzi di Ferrone non sono semplici noir, ma trame abilmente costruite, ricche di spunti di riflessione, offrono spesso diversi livelli e angolazioni di lettura. Originale e appassionante. Un lettore

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Consegna prevista: mercoledì 05 ottobre
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)