Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Il libro di Ezechiele

di Vincenzo D'Antonio (Autore)

Ezechiele parla dell’antica Tiro, che aveva un'economia simile alla nostra economia moderna dell’ Occidente e parla dell'Egitto, che era una Potenza antica politica ed economica corrispondente all’ Occidente odierno, ed in particolare all’ Europa, all’ Inghilterra (Tiro) ed all’America del nord (Egitto). Inveisce contro il re di Tiro e contro il Faraone, parlando di essi con delle caratteristiche, che nessun re storico di Tiro e nessun Faraone storico ha presentato, ma che sono attribuibili al Maligno, definito da Gesù come il dominatore della Terra. Parlando di Tiro e dell’ Egitto, quindi, parla del capitalismo e della supremazia politico-economica anglo-americana ed europea odierne, e predice cose notevoli contro Tiro e l'Egitto, perciò contro l’economia capitalistica e la potenza politico-economica angloamericana ed europea, e contro il Maligno, re e dominatore dell’ economia politica moderna occidentale. Queste Profezie non avrebbero alcun senso, se riferite all’ antichità, in quanto parlano di cose che non sono avvenute nel passato e quindi che dovranno avvenire nel futuro, sia vicino a noi, sia lontano da noi, ma dovranno avvenire a chi corrisponde oggi a Tiro ed all’Egitto.

Informazioni editoriali

  • Titolo Il libro di Ezechiele
  • Autore Vincenzo D'Antonio
  • Data di uscita 2016
  • Editore Youcanprint
  • ISBN 9788892641433

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
PDF EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile