Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Gli occhi neri di Aisha

Gli occhi neri di Aisha

di Titti Preta (Autore)

L’opera è incentrata sulla commovente vicenda della piccola profuga di guerra Aisha che, insieme al fratello Youssef, dopo un’odissea sul mare, troverà scampo sulle coste della Calabria. Parallela alla narrazione, è la descrizione degli stati d’animo dei fratellini e dei loro genitori, Sayyid e Fatima, la cui vita viene sconvolta dalla guerra a Tripoli dopo la caduta del regime di Gheddafi. Il racconto ha un opportuno taglio didattico ed è corredato di opportune note esplicative, approfondimenti geo-storici e narratologici, problematiche attuali sul mondo islamico. In appendice, si trovano la storia di Renata e quella di Hassan, ovvero due modi di vivere l’emigrazione e l’immigrazione oggi. Infine, l’omaggio dell’Autrice a due grandi scrittrici del ‘900: Fatema Mernissi e Assja Diebar, recentemente scomparse, che nelle loro opere hanno offerto uno spaccato autentico della condizione femminile (e non solo) dei loro paesi d’origine: il Marocco e l’Algeria.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2017
Editore
Youcanprint
Pagine
68
ISBN
9788892650961

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 1 Recensioni
Da Maria Concetta Preta il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Il racconto è incentrato sulla commovente vicenda della piccola profuga di guerra Aisha che, insieme al fratello Youssef, dopo un’odissea sul mare, troverà scampo sulle coste della Calabria. Parallela alla narrazione, è la descrizione degli stati d’animo dei fratellini e dei loro genitori, Sayyid e Fatima, la cui vita viene sconvolta dalla guerra a Tripoli dopo la caduta del regime di Gheddafi. Il racconto ha un opportuno taglio didattico ed è corredato di note esplicative, approfondimenti geo-storici e narratologici, problematiche attuali sul mondo islamico, cenni alla cosiddetta primavera araba. In appendice, si trovano la storia di Renata e quella di Hassan, ovvero due modi di vivere l’emigrazione e l’immigrazione oggi. Infine, l’omaggio dell’Autrice a due grandi scrittrici del ‘900: Fatema Mernissi e Assja Diebar, recentemente scomparse, che nelle loro opere hanno offerto uno spaccato autentico della condizione femminile (e non solo) dei loro paesi d’origine: il Marocco e l’Algeria. Si tratta – dice l’autrice – di un libro coraggioso indirizzato ai ragazzi e ai loro docenti e ai genitori, che affronta la tematica dell’immigrazione dal punto di vista dei bambini.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Consegna prevista: lunedì 15 agosto
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)