Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Francesco Masia

Francesco Masia

madre Algherese e padre Ittirese, nasce nel 1954 in un piccolo centro della Sardegna, Tula, in provincia di Sassari, dove attualmente risiede, sposato con Graziella. Sin da ragazzo è appassionato di poesia e letteratura, dovette abbandonare presto gli studi per dedicarsi al lavoro attivo negli anni 70 per necessità contingenti. IL secondogenito di un nucleo familiare composto da un fratello minore e 4 sorelle. Da giovanissimo continua ad acculturarsi in privato frequentando con sacrificio vari corsi di specializzazione, come informatica e managemant. Intraprende ed è titolare di una piccola impresa edile (figlio d’arte), lavorando quasi sempre fuori dal paese, ed in particolare in Costa Smeralda. La sua alta propensione all’ associazionismo lo porta nell’organizzazione imprenditoriale a ricoprire i massimi livelli dirigenziali quali :Presidente Provinciale, dirigente Regionale e per 10 anni componente la direzione Nazionale. Nel 2004 è colpito da ischemia acuta, gli viene riscontrata una cardiopatia, è costretto all’infermità, ed i medici ne consigliano il totale riposo. Oggi con piglio si dedica più assiduamente a quanto, da piccolo abbandonato, mettendo a frutto tutte quelle sapienze ed esperienze: umane, sociali, lavorative, sindacali e associazionistiche vissute. Ha ottenuto vari riconoscimenti, ne è compiaciuto ma, non entusiasmato. Nel 2017 la fondazione Daga gli assegna la “quercia” come riconoscimento a poeta-romanziere dell’anno. Abborra i concorsi letterari , ma è in perenne competizione con se stesso. OPERE: 1°) Libro in lingua Sarda pubblicato nel 2007 composto da ottanta liriche, edito dalla Magnum Edizioni dal titolo “Tribulias”. 2°) Libro in lingua Sarda pubblicato nel 2009 composto da 130 liriche, edito dalla Cirronis Editore dal titolo “Istinchiddias e Buttios”. 3°) Libro in lingua italiana dal titolo “Canti,Pianti e rimpianti” 32 pesie edito dalla Riflessione Edit. pubblicato nel 2010; 4°) Romanzo-verità in lingua Italiana, pubblicato dalla Magnum Edizioni dal titolo “disFAIDAnte”. 5°) Libro “Duas limbas duos coros”-“Due lingue due cuori” 52 Poesie in lingua sarda con a fianco traduzione edito dalla “Zenia” edit. Nel 2011 6°) Libro “Boghes a bentu”-“Voci al vento” 52 Poesie in lingua sarda con a fianco traduzione . edito da Grafo2 edizioni 2011 7°) Libro “Wai-Wai” Romanzo per ragazzi e adulti sulla fame minorile, edito da il Ciliegio Edizioni 2012 8°) Libro “Su calendariu poeticu gregorianu” 365 sonetti uno per ogni Santo del giorno,edito da Logosardigna edizioni. 2013. 9°) Libro “ Umores” 102 poesie in Sardo con a fianco traduzione ,edito da Logosardigna edizioni.2014 10°) Libro “Sas bonas manzanadas” 400 tra detti ottave e aforismi in Sardo con traduzione,edito da Logosardigna edizioni 2014 11) Libro “Il pescatore del lago” Romanzo, edito da bookprint Edizioni. 12) Libro “Sonos e sonetos”, poesie(162), in Sardo con traduzione edito da Aletti editori 13) libro “A runcu e a chima”, poesie in Sardo(162), con traduzione edito da Logosardigna. 14) Libro “SENTORES” 164 poesie in lingua Sarda con traduzione. Edito “Ladivina”edizioni 15) Libro “SUSPIROS” 166 poesie in lingua Sarda con traduzione Edito da .”Vertigo” edizioni. 16) libro “TRES CULTURAS” composto da 600 tra : haiku-tanka e katauta- In lingua Sarda con traduzione. Pubblicato da bookprint Edizioni. 17) Libro “Oriolos” 154 poesie in lingua Sarda con traduzione, pubblicato da Vertigo Edizioni. 18) Libro “Isperrumados” romanzo verità pubblicato da Vertigo Ed. 19) Inserito nella pubblicazione i contemporanei con 15 testi