Cripto-ontologia della scrittura di Christoph Türcke, V. Cuomo, M. Pavanini
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Cripto-ontologia della scrittura
  • Autore: Christoph Türcke, V. Cuomo, M. Pavanini
  • Data di uscita:2019
  • Pagine: 80
  • Copertina: morbida
  • Editore: Kaiak
  • ISBN: 9788894484700
{DATI_FINE}
CARTACEO
€10,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Venerdì 27 dicembre? Ordinalo subito
{DESC} Cripto-ontologia della scrittura è, da un lato, un articolato e denso confronto filosofico ingaggiato da Christoph Türcke con le teorie della scrittura di Deleuze e di Derrida, dall’altro un approfondimento della sua teoria circa l’origine della scrittura dalla ferita rituale. Türcke ha buon gioco nel mostrare come la nostra epoca non sia solo quella del proliferare rizomatico delle differenze ma anche quella del branding e dei loghi. Questi ultimi, egli scrive, «se vogliono cogliere la loro occasione, non devono solo essere del tutto conformi allo spirito del loro tempo, ma anche avere tratti talmente affilati e concisi da comunicarsi bruscamente – per così dire imprimersi a fuoco». E chi è senza logo si sente perduto. Incidere la propria pelle significa «rendere sé stessi un monumento vivente contro l’assenza di tracce».
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più