La verità come bellezza nell'estetica di Hegel di Stefano Montaruli
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: La verità come bellezza nell'estetica di Hegel
  • Autore: Stefano Montaruli
  • Data di uscita: 2015
  • Editore: Youcanprint
  • DRM: Assente
  • ISBN: 9788891177865
{DATI_FINE}
EBOOK
€1,99 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
{DESC} L'estetica di Hegel è l'opera che determina la natura e i limiti dell'arte, ponendone il principio entro il campo della bellezza, cioè dell'intuizione immediata, dimostrando compiutamente come essa non sia altro che una modalità della verità. L'arte è il primo momento dello Spirito Assoluto, quale inizio per l'ascesa dell'Idea alla realizzazione e alla conoscenza di sé. Questo lavoro ripercorre l'analisi compiuta dal filosofo massimo, mettendo a fuoco la morte e il futuro dell'arte, lo sviluppo della bellezza nelle forme generali di arte simbolica, classica e romantica, e l'articolazione nelle forme particolari secondo architettura, scultura, pittura, musica e poesia. In definitiva, tale studio rappresenta l'inizio dello sviluppo ulteriore del maestoso sistema di Hegel da parte della modernità contemporanea, la quale, in luogo di redigerne una critica semplicemente negativa, come in molti hanno finito per farne, assurge alla chiarificazione e alla realizzazione compiuta della filosofia nella realtà.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più