Fiction

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Paura di Vincenzo Abate
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Paura
  • Autore: Vincenzo Abate
  • Data di uscita:2017
  • Pagine: 212
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788892657410
{DATI_FINE}
CARTACEO
€15,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Giovedì 23 novembre? Ordina subito
{DESC} La paura è una delle sensazioni più forti che ha accompagnato l'umanità fin dagli albori, una delle emozioni più concrete e potenti che l'autore ha cercato di riproporre con forza in queste pagine. “Paura” è una raccolta di racconti che toccano diversi generi ma che risultano, a un'attenta analisi più approfondita, una vera e propria dichiarazione di amore che l'autore fa nei confronti del genere horror. Prendendo spunto dai grandi maestri della letteratura dell'orrore, come Poe e Matheson, Vincenzo Abate ha tentato di portare su carta gli incubi che l'hanno sempre ossessionato fin da ragazzino. Spaventosi clown assassini, folli predicatori, strani culti segreti, oscure apparizioni notturne. “Paura” è un recipiente ricolmo di alcuni dei peggiori incubi che siano mai stati concepiti. Sei pronto a iniziare? L'autore ti sfida.
 
Questo libro ha ottenuto N. 2 recensioni dai nostri lettori
susanna moglia - agosto 07, 2017 Recensione verificata
Rinnovo i complimenti all'autore: non è semplice riuscire a finire un libro in modo coerente, e lui l'ha fatto. Direi che è già un punto a favore! Le storie mi sono piaciute, le ho lette senza problemi, si vede che a Vincenzo Abate piace scrivere e indagare l'animo umano e le sue paure, ossessioni e perversioni. Ogni racconto potrebbe essere trasformato in un romanzo, tanti sono gli spunti e le idee che riesce ad intrecciare nelle sue storie. Potrebbe prenderlo come spunto per il suo futuro da scrittore!
Bruna Picchi - agosto 07, 2017
Paura declina l’orrore in una pluralità di modi, mostrando come nessuno sia libero da timori e pulsioni elementari. Soprattutto queste ultime possono crescere senza misura, liberando la componente crudele nascosta nell'animo umano, di cui i racconti di Paura raccontano la doppiezza. Gli elementi mostruosi rappresentano metaforicamente tutto il marcio che si nasconde dentro l'essere umano. Paura può essere il libro adatto per gli amanti dell'horror, ma anche per chi è sensibile al tema del Male.

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più