Benvento Deposito Legale: ordina il servizio dalla pagina Le mie pubblicazioni, cliccando sul tasto DEPOSITO LEGALE.

Fiction

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Il giorno della verità di Guido Travan
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Il giorno della verità
  • Autore: Guido Travan
  • Data di uscita:2017
  • Pagine: 462
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788892647862
{DATI_FINE}
CARTACEO
€22,90 €18,32 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Sabato 22 dicembre? Ordina subito
{DESC} A molti sembrava strano che dal lontano 1972 l’uomo non fosse più tornato sulla Luna. Le perplessità riguardo le fotografie scattate sul suolo lunare erano emerse soprattutto grazie a internet e numerosi esperti avanzavano seri dubbi sull’autenticità delle missioni Apollo. La clamorosa notizia che i nastri originali del primo sbarco erano stati cancellati per errore aveva spinto il presidente Barack Obama ad annunciare agli americani che sarebbero ritornati sulla luna già nel 2019, fugando così ogni possibile dubbio sulle precedenti missioni. Era stata un’abile mossa mediatica ma il presidente americano non poteva immaginare che nel frattempo una brillante giornalista italiana, Sara De Blasi, era venuta in possesso di una lettera di un ingegnere aerospaziale scomparso misteriosamente pochi mesi prima che lei nascesse. Quell’ingegnere era suo padre e la lettera l’avrebbe condotta sulle tracce di una sconvolgente verità. Tra New York e Miami, Roma e Venezia i protagonisti ripercorrono le tappe di un emozionante viaggio che inizia con la promessa di John Kennedy di arrivare sulla Luna e si conclude ai giorni nostri rivelando tutto ciò che la Nasa ha sempre cercato di occultare.
 

Offerte speciali e promozioni

  • Il codice coupon 250224 è stato già applicato a questo libro per uno sconto del 20%
Questo libro ha ottenuto N. 8 recensioni dai nostri lettori
RENATO RADOLLI - dicembre 02, 2017
Un romanzo veramente interessante. L'autore descrive molto bene la società americana degli anni '60. La descrizione dei luoghi e degli avvenimenti sono intense e così curate che sembra di vedere scene e paesaggi da far rivivere magicamente l’atmosfera di quell’epoca. I principali protagonisti sono sapientemente caratterizzati e ti portano ad immedesimarti con le loro vite e con le loro emozionanti vicende che si intrecciano con tutti i fatti storici realmente accaduti. Avvincente e coinvolgente fino all’ultima pagina e lascia aperti tutti i dubbi e le perplessità sugli sbarchi delle missioni Apollo.
Guido Scanferla - novembre 20, 2017
Sono un appassionato di Wilrbur Smith, Clive Cussler e di molti altri autori di narrativa, thriller e spy-story e sono rimasto colpito dalla straordinaria scorrevolezza di questo romanzo che non ha davvero nulla da invidiare ai grandi scrittori affermati di questo genere. Una storia coinvolgente e intrigante che riesce a far combaciare tutte le vicende storiche delle missioni Apollo sullo sfondo di un’America pericolosamente vicina alla guerra con l’Unione Sovietica. Un romanzo storico intenso, una storia di amicizia e di amore che riesce anche a commuovere, un epilogo sorprendente e avvincente.
Erica.venice - novembre 08, 2017
Lettura accattivante e finale per niente banale.
Il ritmo scorrevole e la trama incalzante lo rendono un libro piacevole e affatto scontato, nonostante sull'argomento gli esperti si siano espressi e si esprimano da anni.
I protagonisti hanno una personalità talmente ben delineata che è impossibile non immedesimarsi nelle loro vicende.
Meriterebbe una traduzione in lingua inglese per potersi presentare anche ad un pubblico internazionale, certamente interessato alla vicenda.
Consigliatissimo.

diego ravasin - ottobre 29, 2017
La trama di fantasia, ma non troppo, ti coinvolge fin dalle prime righe e ti fa aprire la mente per farla ragionare in maniera diversa, libera da condizionamenti esterni. La storia si dipana fra colpi di scena e dubbi concreti, il tutto viene trattato con apparente leggerezza e precisione storica ma contemporaneamente riesce ad essere molto profonda ed intensa sul tema delle verità nascoste dai grandi della terra che ci considerano cittadini-sudditi, incapaci o impreparati ad affrontare le verità della storia.
Libro molto ben scritto e di lettura consigliata, non deve mancare ad una persona che voglia valutare gli eventi da punti di vista diversi in piena libertà.

Virginia Milano - ottobre 15, 2017
L'autore riesce ad appassionarci dalla prima all'ultima pagina con un susseguirsi di intrecci tra un'attenta descrizione dei fatti e le storie ricche di colpi di scena dei protagonisti.
Achille Cortellessa - ottobre 15, 2017
Un romanzo coinvolgente ricco di dettagli affascinanti. Ha il potere di farti volare con leggerezza nel tempo, nella vita e nell'animo dei protagonisti. Da leggere tutto d'un fiato.
Bruno Minon - settembre 26, 2017
Il libro è veramente molto bello.
Mi ha tenuto sulla corda dalla prima all’ultima pagina.
È scritto bene.
È fantasioso.
È geniale.
È spregiudicato.
È coraggioso.
L’autore va certamente annotato nell’elenco dei grandi scrittori.
Coinvolge, trascina, spaventa, emoziona e commuove.
Mentre leggevo ... vedevo i luoghi e le situazioni descritte, ne percepivo i profumi, ne ascoltavo i rumori, ... potevo sentirne le vibrazioni.
Troppo bello.
La storia tratta di un argomento insolito, lo sbarco sulla luna, che personalmente mi interessava poco e nulla.
Eppure, dopo poche pagine, ne sono stato rapito.
L’autore parla di un’avventura epocale, e per farlo esibisce dati realistici, circostanziando situazioni incredibili.
Racconta l’amicizia e l’amore con una sensibilità unica, quasi femminile direi.
Mi ha tanto emozionato.
Descrive i timori, le paure e le convinzioni dei personaggi come poche volte mi è capitato di leggere.
Se dovessi descrivere il romanzo con una sola parola lo definirei ... ipnotico.
Ora mi chiedo: l’autore vorrà darci un seguito?

Tiziana Cosso - luglio 08, 2017
Premettendo che l'argomento era del tutto nuovo, e pertanto proprio per questo ha incuriosito molto, il libro è davvero molto bello.
Sorprende la capacità di creare un testo importante (458 pagine) che abbia dentro spazio per il racconto storico, la suspence, i dettagli frutto di una ricerca decisamente impegnativa e non lasciata al caso, una storia di amore e di amicizia.
Proprio il dono di rendere fluida la descrizione storica e tecnica e nello stesso tempo di tenere viva e costante l'attenzione pagina dopo pagina, fanno di questo libro un ottimo lavoro sinfonico.
Perfettamente orchestrato, con ogni partitura al suo posto.


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più