Arriva Youcanprint Plus: le tue spedizioni Gratis in Italia, per sempre. Provalo Gratis per 15 giorni >

Fiction

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Tentazioni Proibite di Cristoforo De Vivo
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Tentazioni Proibite
  • Autore: Cristoforo De Vivo
  • Data di uscita:2016
  • Pagine: 204
  • Copertina: morbida
  • Editore: Lettere Animate
  • ISBN: 9788868828721
{DATI_FINE}
CARTACEO
€15,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Venerdì 06 marzo? Ordinalo subito
{DESC} “Ella, tocca a te” La voce di Susy riporta i miei pensieri alla realtà. “Metto il mascara e arrivo”. Si va in scena anche stasera, come ogni sera della settimana. Lavoro in un club privato molto esclusivo, nascosto in uno dei palazzi d’epoca nel centro di Milano. Per accedervi i soci hanno la chiave del portone che dà direttamente sulla strada, attraversano il cortile interno e con un’altra chiave aprono un’anonima porta che si a? accia su locale enorme, elegante e ra? nato che si sviluppa su 3 piani. Il primo e il secondo sono uniti in un unico grande spazio dove si trova il teatro, in fondo alla sala c’è il palco dove ci esibiamo noi ragazze. Al posto delle classiche poltroncine ci sono tanti tavolini dove i soci si possono accomodare e, soprattutto, consumare alcolici e cibo. Del secondo piano è rimasto un ballatoio che corre sui tre lati escluso quello del palco, dove son state ricavate delle piccole stanzine come fossero i palchetti di un teatro d’epoca, con la di? erenza che la parete che dà verso l’interno è tutta in vetro, annullando qualsiasi forma di privacy. Il terzo piano invece è riservato solo alle ragazze, ci sono i nostri camerini e gli spazi dove rilassarci prima e dopo le serate.
 
Questo libro ha ottenuto N. 8 recensioni dai nostri lettori
Ida Bortone LETTRICE - febbraio 21, 2018 Recensione verificata
La protagonista di questo bellissimo romanzo si chiama Ella ( nick che usa nel club),

lavora per un club di Milano dove l'accesso e'riservato solo hai soci (uomini).

Ella non solo lavora li ma praticamente ne ha fatta la sua casa , la sua famiglia da 6 anni, soprannominata la frigida......ma dietro a quel carattere freddo e duro si nasconde una verita' devastante che ha condizionato il resto della sua vita.

Ma quel cuore chiuso alle emozioni ,improvvisamente si riaccende grazie a Brando un ragazzo con gli occhi color ghiaccio che diventa socio del club per caso.

Da li un turbinio di sensazioni,sguardi,battute e piccoli gesti che Ella non riceveva da anni.

Queste sensazioni la portano in confusione, tanto da mettere in gioco il suo futuro al club. Riuscira' Ella a superare il suo passato lasciandosi andare a una vita normale?

Mi sono immersa nel libro si dalle prime pagine facendo veramente fatica a staccarmi, la voglia di arrivare alla fine era veramente tanta.

Una delle cose che mi ha colpito veramente tanto e il contatto non contatto tra i protagonisti, che non e' quello che uno si aspetta dalle classiche storie d'amore sesso, ma di tanto rispetto,tutto cio' avvolge il lettore in un velo di romanticismo.

Consiglio questo libro a tutti, nessuno escluso!!!

Anzi a qualcuno lo voglio consigliare...ai maschietti della generazione di oggi.


recensione blogger - gennaio 04, 2018 Recensione verificata
Carissimi lettori,
oggi voglio parlarvi di un libro che mi ha colpito particolarmente. Mi ha colpito molto la storia, nonché la narrazione sciolta, poi devo dirvi una cosa, per me positiva, devo specificarlo in quanto potrebbe essere fraintesa, questo libro è stato scritto da un uomo, ma sembra essere scritto da una donna.
Ok, ora è giusto pensare cosa significa scritto da un uomo o da una donna? Semplicissimo, essendo narrato in prima persona dalla protagonista femminile, ci sono tutti quei particolari, tutte quelle cosine che le donne notano o che vogliono sentirsi dire o vedere. Tiro le somme, Cristoforo De Vivo sa cosa le donne vogliono leggere e glielo offre con enorme maestria.
È un libro che mi ha catturata fin da subito, insolito ed intrigante. I due protagonisti offrono vicende simpatiche e scoppiettanti, l’autore invece ci regala colpi di scena inattesi.
Ella in arte, è una protagonista giovane, la cui vita è sempre stata tutt’altro che semplice. Diciamo che ho notato però un “errore” (no, non è definibile errore), diciamo una distrazione da parte dell’autore, o sono io a non aver ben capito. Dunque, Ella vent’anni, ma ha già terminato l’università cosa impossibile, quindi temo di non aver ben capito qualcosa. Comunque, questa protagonista mi è piaciuta moltissimo, inesperta, intelligente, negativa e riservata, solo che poverina è veramente tanto sfigata! Forse un po’ troppo.
Lui, (di cui vi spoilero solo il nome) Brando è un uomo misterioso e schifosamente sexy, intrigante e furbo, astuto e arguto, gioca le sue carte con disinvoltura per ottenere ciò che vuole.
Il risvolto tragico del libro non è pesante e non sovrasta la storia, ma ne ricama e sottolinea un interessante contorno.
Ora voglio fare una cosa che non faccio mai, solo per incuriosirvi…

“Come può quest’uomo darmi tante emozioni contrastanti insieme?

Mi mette da parte, mi ignora, mi insegue, mi spia e mi salva. Si preoccupa per me e

tira fuori dal taschino un gesto così speciale da farmi quasi commuovere”

La scrittura, per lo più sciolta incontra talvolta qualche intoppo, influenzato dalla provenienza dell’autore. Ho notato anche diversi errori di battitura, che la casa editrice poteva tranquillamente dimezzare, se non addirittura eliminare, basterebbe solo un po’ di attenzione in quanto un autore non può far tutto da solo.
Il finale? Purtroppo su questo avrei parecchio da ridire, ma spero che questa scelta, mio modesto parere non troppo adeguata, sia dovuta ad un sequel che non tarderà ad arrivare. Spero solo che davvero non finisca così, perchè il finale lascia davvero uno strano sapore in bocca.
Il libro mi è piaciuto molto ed io ve lo consiglio assolutamente!
Mi resta da dirvi una sola cosina, nonostante la copertina (assolutamente azzeccata) possa condurre fuori strada, il tasso “HOT” in questo libro è più o meno pari a zero o comunque molto molto bassa. Ciò non è né una critica, né tantomeno una nota negativa, è una semplicissima precisazione.
Quindi, carissime lettrice, leggete questo libro e fatemi sapere.

Vi abbraccio
C.

lettrice - agosto 05, 2017 Recensione verificata
Ho letto il tuo libro, uno dei migliori letti. Con una scrittura formale ma allo stesso complessa mi hai trasmesso davvero un sacco di emozioni. I personaggi e i loro ruoli descritti in maniera molto semplice bensì abbastanza da renderlo un libro diverso dagli altri, l'ho trovato diverso, diverso in senso buono, ottimo. Non posso non ammettere la tua bravura e il fatto che il personaggio di Brando mi abbia davvero affascinata. Avrei voluto che durasse di più, adesso mi mancherà e ritornerò a rileggerlo un'altra volta. Hai pensato ad esempio di scriverne un secondo libro con il ritorno della sua ex? Bhe io si. Sarebbe davvero una cosa bellissima. Spero che questi miei riconoscimenti possano davvero renderti un uomo soddisfatto del tuo lavoro e dirti che hai tutte le qualità di un vero scrittore e di buone competenze.
Grazie, perché ho letto qualcosa di bello e che mi ha insegnato parecchie cose. Grazie ancora perché la tua storia mi è piaciuta tanto.

chiara lettrice - febbraio 17, 2017 Recensione verificata
Un ottimo romanzo erotico quello di Cristoforo De Vivo. Un romanzo che nasce dallo squallore di un club per soli uomini che l'autore riesce a far vivere al lettore come un luogo di lavoro sereno, interessante e accogliente come una vera casa, forse perchè la protagonista è così che si sente non avendo una casa e una famiglia che si prenda cura di lei. Ella è una ragazza ricca di fasciano e di mille sfaccettature, un a persona che ha sofferto e questo la rende fredda ma profonda, sicuramente interessante agli occhi di Brando un nuovo cliente che è l'opposto di lei. Uomo ricco e ammirato, desiderato, ma schivo come Ella ai rapporti di coppia che vadano oltre alla superficialità. Due mondi molto diversi che si incontrano e scontrano. Impossibile resistere alla tentazione di incontrarsi ancora, anche se è proibito, anche se può far perdere il lavoro a lei e la libertà a lui. Un erotismo puro, non intaccato dal sesso sfrenato come si può pensare, ma molto cerebrale, e fatto di sguardi, di sfioramenti, di pregiudizi ed equivoci, scritto con maestria e quel pizzico di mistero che non guasta mai. E ora la tentazione di leggere il seguito rimane fortissima, noi lettori non possiamo fare altro che aspettare con interesse.
Roberto, lettore - gennaio 31, 2017 Recensione verificata
Passione, amore, regole...
Una vita che sembra già decisa, un binario infinito che all'improvviso si dirama in direzioni che i protagonisti di questa storia ignoravano...
Lieto fine o la vittoria delle regole?

recensione a cura del blog l'angolo di Berta - gennaio 03, 2017 Recensione verificata
Questo romanzo narra una storia piena di amore e passione con mille sfaccettature. Il personaggio Ella, ma la sua vera identità è quella di Olivia, è una bellissima ragazza che lavora in un Club, ormai da vari anni, per pagarsi gli studi universitari. Ella ha un passato davvero brutto che ha segnato la sua vita e cerca in tutti i modi di dimenticare. Lei è sola, l'unica cosa che riempie la sua vita è il Club. Ha solo un'amica di nome Susy, che nasconde l'identità di Giulia, la quale è a conoscenza del burrascoso passato di Olivia e cerca sempre di aiutarla e starle vicino.
Le due ragazze utilizzano questi finti nomi in quanto nel club si deve tenere nascosta la propria identità, e questo vale sia per i dipendenti e sia per i clienti.
In una serata qualsiasi, però, gli occhi di Olivia si posano su un nuovo cliente, diverso dai soliti e dentro di lei scatta qualcosa.
Qualcosa che non aveva mai provato fino a quell'istante...
Lui è Brando, ma il suo vero nome è Metthieu. Si trova nel club solo per fuggire da un passato e da un amore finito. Ma quella sera le loro strade si incrociano e basta un semplice sguardo per far tremare i loro cuori.
Lui aiuterà Olivia, più volte, in circostante e avvenimenti particolari ed è proprio questa protezione e questa vicinanza a dar vita a un legame forte che va oltre a tutto e a qualsiasi ostacolo.
"Tentazioni Proibite" è una storia davvero affascinante, emozionante e dalle mie sfaccettature. Mi è piaciuta davvero molto, anche se ci ho trovato davvero poco di erotico e proprio per questo non l'avrei inserita in tale categoria. Ma a ogni modo sono rimasta davvero soddisfatta di questa lettura.

michela lettrice - gennaio 03, 2017 Recensione verificata
Bellissimo racconto, immagino ci sia un continuo visto che si interrompe.. Ho amato la storia di Ella/Olivia, due personalità una sola donna.. e ho amato Brando anche lui un bel personaggio.. poi io amo questo genere di storie, club, ballerine, doppie personalità ecc. Spero di leggere presto il seguito.. Consigliatissimo!
Antonella, lettrice - dicembre 26, 2016 Recensione verificata
È un romanzo piacevole, certamente consigliabile a chi ama le belle storie d'amore. La trama è ben sviluppata e mi ha indotto a essere impaziente nella lettura perché incuriosita dall'esito delle vicende. Le tre stelle sono dovute al fatto che avendolo trovato tra la letteratura erotica, ha creato in me aspettative che sono state disattese. Non è affatto un romanzo erotico ma è un bel romanzo da figurare tra la letteratura rosa.

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più