Fiction

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Oggi sono io di Samuela Filippini
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Oggi sono io
  • Autore: Samuela Filippini
  • Data di uscita:2019
  • Pagine: 58
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788831634687
{DATI_FINE}
CARTACEO
€10,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Mercoledì 25 settembre? Ordinalo subito
{DESC} Nessuno avrebbe scommesso su di lei, nessuno se lo sarebbe aspettato da quella bambina così timida e fragile. Eppure fu proprio lei a capire che a forza di adattarsi passivamente a tutto si rischia di scomparire, di calpestare la propria dignità. Un contesto familiare drammatico e una religiosità opprimente, basati entrambi sulle bugie e sul controllo mentale, non potevano che portarla ad affrontare una tempesta devastante, che nella sua tragicità avrebbe pulito per sempre il suo cammino. Finalmente libera ma considerata pericolosa in quanto essere pensante. Dopo 40 anni di silenzio, parlare è per me un dovere per non essere più complice della corruzione che ha inghiottito gran parte della mia vita. Ora so che non sono io a dovermi vergognare né sono io il mostro da stanare. Ho un figlio da ispirare col coraggio della verità e un vissuto che può aiutare chi si sente in trappola a prendere posizione e a non perdere sé stesso. Ci sarà un momento in cui crederai che è tutto finito. Quello in realtà sarà l’ inizio della tua vera vita, e condividendo la tua storia potrai liberare qualcun’ altro dalla sua prigione.
 
Questo libro ha ottenuto N. 1 recensioni dai nostri lettori
MASSIMILIANO BULLO - agosto 30, 2019
Ho letto con attenzione il libro, è indubbiamente la biografia di chi ha vissuto un'esperienza forte, traumatica e condizionante in un contesto famigliare violento e scioccante, fatto di bugie, omertà, silenzi e violenze che nessun bambino e coniuge dovrebbe vivere.
Contesto famigliare drammatico che non ha potuto essere adeguatamente affrontato perché inserito in un ambiente religioso ancor più omertoso, inadeguato ad affrontare così gravi problemi, molto più attento a difendere il buon nome dell'Organizzazione (che a detta loro è la rappresentante, o canale, di Dio sulla terra) che a tutelare le potenziali vittime di violenze e soprusi; risultando così la "casa" ideale del carnefice. Il lettore trae un respiro di sollievo quando scopre che l'autrice riesce a trovare la forza e l'aiuto per uscire da una doppia gabbia e salpare in un oceano sconosciuto ma libero da manipolazioni ... pronta ad assaporare una vita che ella stessa augura a tutti i lettori.


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più