Fiction

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Come una bolla di Giovanna Avignoni
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Come una bolla
  • Autore: Giovanna Avignoni
  • Data di uscita:2014
  • Pagine: 170
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788891161628
{DATI_FINE}
CARTACEO
€14,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Mercoledì 25 settembre? Ordinalo subito
{DESC} La crescita e l'evoluzione del proprio corpo cambia inevitabilmente il punto di vista del mondo esterno che assume trasformazioni tali da rendere la realtà ingannevole. Il senso di angoscia e le rassicuranti certezze quotidiane, le visioni che si confondono con i sogni e la paura del futuro provocano la tempesta emozionale che accompagna la protagonista nella ricerca del nuovo equilibrio.
 
Questo libro ha ottenuto N. 2 recensioni dai nostri lettori
Stefania Palamidesi - dicembre 15, 2016 Recensione verificata
Ho appena finito di leggere il romanzo "Come una bolla" di Giovanna Avignoni, anche se un po' in ritardo.
Che dire? E' la prima volta che mi capita di leggere un libro dove non ci sono dialoghi, ma solo descrizioni e sensazioni.
Tutto è vissuto come in un film muto: la storia di Anna nei suoi giorni, i suoi sogni notturni, le sue paure, le sue riflessioni.
Tutto come stare in un'enorme bolla...
Nulla da eccepire su stile e impostazione: ogni pagina scorreva piacevolmente, facendoti addentrare in ogni emozione che la protagonista stava vivendo.
Apparentemente una storia "normale" con eventi a dir poco particolari, alla fine del romanzo si vengono a scoprire ciò che c'è dietro simbolismi e personaggi.
Ho conosciuto Giovanna di persona e sono stata contenta di entrare in uno dei suoi tanti mondi interiori. Di certo, è molto diversa da me, questo lo dico onestamente: io amo dar voce ai miei personaggi, far interagire i personaggi tramite dialoghi diretti e all'inizio, ho dovuto resettare il mio abituale modo di leggere una storia. Pian piano però, sono riuscita a entrare anche nella sua "bolla".
Complimenti.

Franca Adelaide Amico - dicembre 01, 2015
Una bolla.
Il titolo mi ha incantata. Mi sono chiesta che cosa potesse essere come una bolla. E ho pensato ad uno scrigno che contenesse qualcosa di segreto…però la bolla è di vetro, mi sono detta…trasparente, lascia intravedere qualcosa…Bene. Compro il libro e piano piano scopro che la bolla è una metafora. Come in una bolla ogni adolescente vive racchiuso in sé il segreto della propria crescita e della propria trasformazione. Come una bolla, il nostro destino racchiude misteri non svelati, che mai lo saranno, in special modo se siamo convinti, a torto o a ragione, di essere incompresi.
Nella bolla ci sono le nostre paure di una volta, le paure che potrebbero essere ancora attuali e inestinguibili se nessuno ci aiuta a liberarcene. A noi sta il compito del coraggio. E quello sta fuori. Oltre la bolla.
Un libro che adopera il simbolo per attingere al quotidiano. Un libro
scorrevole , senza refusi, scritto bene e con uno stile personale. Una prova degna di elogio.
Franca Adelaide Amico


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più