Arriva Youcanprint Plus: le tue spedizioni Gratis in Italia, per sempre. Provalo Gratis per 15 giorni >

Fiction

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
Come acqua versata nell'acqua di Claudia Bergomi
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Come acqua versata nell'acqua
  • Autore: Claudia Bergomi
  • Data di uscita:2019
  • Pagine: 152
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788831648455
{DATI_FINE}
CARTACEO
€12,90 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Martedì 11 agosto? Ordinalo subito
{DESC} Questi racconti trasportano il lettore in mondi tra il reale e il surreale. Sono scritti con una penna leggera, che a tratti si tuffa nel profondo per poi sfiorare immagini da vertigine. Questa è una raccolta di incontri: l'incontro, al ritmo di un valzer, di un ladro e dell'antica signora a cui sta svaligiando la casa, l'incontro di lui, neppure tanto sicuro di esistere, con lei, che lo segue in un viaggio al confine tra la realtà e il sogno, l'incontro di Simone, che nel cassetto ha un biglietto per l'India, con Luce, "una lucciola senza insetto, un punto nell'aria senza buio", l'incontro di nessuno con nessuno, come acqua versata nell'acqua. Alcuni dei racconti di questa raccolta sono ispirati dalle parole di grandi maestri come Hafiz, Mooji, Papaji e Gautama Buddha.
 
Questo libro ha ottenuto N. 1 recensioni dai nostri lettori
cristina graetz - marzo 16, 2020
VALUTAZIONE/VOTO : OTTIMO
" Il primo racconto incuriosisce, il secondo ….incanta!
Il secondo l’ho riletto subito una … seconda volta, stupita di trovarvi tanta poesia, talento originalità, fluidità, qualità espressiva e, allo stesso tempo libertà. Poi mi è venuta l’ansia di poter restare delusa dal seguito della raccolta: ma no, si continua a volteggiare con la stessa qualità di vento a sostenerci le ali, mentre, “ l’elefante”, affidabile custode di un antica saggezza, resta a fare da pilastro per tenere l’ordito fermo e stabile.
A volte ci si commuove, ma è tutto molto delicato – anche quando, talvolta, la trama si fa crudele. Dopo un po’ trovi il tuo passo di lettura, ed impari a seguire il filo, incontrando i significati profondi in modo intuitivo mentre ti godi la passeggiata, senza aver dovuto coinvolgere la mente per scoprirli. Il filo ti porta dalla tigre, oppure “in fondo al mare senza ali né piume”, ma scopri sempre che ne è valsa la pena.
Forse opere come questa ci portano sulla soglia di un nuovo modo di scrivere, ma anche di leggere.
Qui, per esempio, puoi magari imparare come si fa ad uscire dai cassetti di una cassettiera anche grandissima e di legno scuro. Fuori c’è il sole. L’ultimo racconto si chiama zero e li contiene tutti.
Quindi : appuntamento al buio con Claudia Bergomi, pienamente riuscito!
Consiglio a tutti gli amici di comprare la versione cartacea, prima di tutto per godersi bene anche le illustrazioni, che scortano le storie con fantasia e grazia – ma poi, se no, come fai a sottolineare i passi che ti sono piaciuti di più, per poter tornare ad attingere a quella gioiosa emozione di meraviglia? "


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più