Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Fermentati di Frutti, Semi ed Erbe Spontanee

Fermentati di Frutti, Semi ed Erbe Spontanee

di Katia Malacrida (Autore)

A realizzare i fermentati ci si prende gusto, si parte con la scelta di un frutto e ci si ritrova nell'arco di pochi mesi a volerne provare sempre di nuovi, ad osare con le erbe e frutti, ad azzardare con i semi e le spezie. I motivi che ci avvicinano a questa tecnica sono quasi sempre gli stessi: perché la scelta del frutto, dell'erba, del seme giusto, osservare la giusta preparazione e la successiva cura che si riserva al fermentato è già l'inizio della cura, l'inizio del nostro personale cambiamento; perché utilizzare e autoprodurre fermentati vuol dire cambiare abitudini, cambiare il proprio stile di vita, non ci accontentiamo più di quello che viene sponsorizzato, ricerchiamo il nostro benessere riscoprendo le origini, riponendo fiducia in uno dei rimedi più antichi che la natura ci offre; perché i fermentati sono alimenti vivi, che nutrono il nostro organismo a livello molecolare, vibrazionale, energetico, donandoci quella energia vitale che agisce anche sull'umore, aiutandoci a ritrovare serenità ed equilibrio; perché lavorare con le erbe è affascinante, soprattutto se spontanee e non scontate, un concentrato di energia che ci viene offerta direttamente da Madre Terra e, cosa non da poco, sono gratuite. Non dovete fraintendere, il fatto che erbe, frutti e semi selvatici siano facilmente fruibili non vuol dire che sono per tutti. Perché certe cose si imparano solo con la passione, la devozione, molta conoscenza e la giusta intuizione che ne deriva. Etica di raccolta e giusto spirito d'animo sono indispensabili quando ci si avvicina al giardino dei semplici. Le erbe bisogna conoscerle, rispettarle perché, come sosteneva Paracelso, tutte le piante sono dotate di una loro forza vitale, ma non tutte le piante aiutano l'uomo ad aumentare la sua vitalità. Deve essere pertanto l'erba giusta. La pianta ha il valore di una medicina e queste fermentazioni lunghe, selvatiche, ricche di microrganismi benefici, permettono di ottenere proprietà importanti da radici, cortecce e foglie che altrimenti sarebbero per noi non assimilabili, è fondamentale quindi conoscere sempre ciò che si andrà a utilizzare come base vegetale dei nostri fermentati, importantissimo per evitare di fermentare vegetali con sostanze tossiche, irritanti e velenose. Altrettanto importante è non prelevare di più di quello che è necessario. Rispetto e giusto riconoscimento darranno maggiore forza al nostro operato. Vi raccontiamo la nostra esperienza, tutte le informazioni utili che abbiamo raccolto per potersi avvicinare all'autoproduzione e all'utilizzo dei fermentati con i frutti, i semi e le erbe spontanee. Abbiamo la fortuna di avere dei bravi maestri al nostro fianco che nel tempo ci trasmettono il loro sapere. Doveroso quindi trasmetterne anche una sola piccola parte, perché tutti abbiano la possibilità di conoscere, confrontare e scegliere di volersi bene.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2022
Editore
Youcanprint
Pagine
68
ISBN
9791221422306

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
ePub EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)