Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
TRA EMOZIONI E COGNIZIONE: I meccanismi che favoriscono o inibiscono l’apprendimento. Percorso didattico di educazione emotiva per la Scuola Primaria di Giulia Lanciai
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: TRA EMOZIONI E COGNIZIONE: I meccanismi che favoriscono o inibiscono l’apprendimento. Percorso didattico di educazione emotiva per la Scuola Primaria
  • Autore: Giulia Lanciai
  • Data di uscita:2019
  • Pagine: 128
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788831616614
{DATI_FINE}
CARTACEO
€19,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Venerdì 27 settembre? Ordinalo subito
{DESC} Le emozioni sono quegli stati affettivi che compaiono sin dalla nascita di un individuo e che lo accompagnano fino al termine della sua vita. Esse nascono da processi che riguardano non solo gli aspetti affettivi, psicologici e fisiologici, ma anche cognitivi e motivazionali. Il presente elaborato si pone l’obiettivo di indagare il rapporto tra le emozioni (specialmente quelle di riuscita) e l’apprendimento. Inoltre cercherà di approfondire il legame presente tra gli stati emotivi e la riuscita scolastica ed accademica. In particolare, l’opera analizzerà i diversi meccanismi che entrano in gioco durante l’apprendimento: si cercherà di comprendere come le emozioni di riuscita influenzano, positivamente o negativamente, questi meccanismi (cognitivi e motivazionali). Questo elaborato può risultare utile per gli insegnanti, in quanto possono ricavare informazioni riguardanti il mondo delle emozioni e dell’apprendimento, in vista di una didattica efficace e significativa.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più