Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Don't cry baby

Don't cry baby

di Rosalba Vangelista (Autore)

Diciannove racconti brevi in bilico tra fantasia e realtà, orrore e speranza. Una favola pregna di magia, una cittadina afflitta dalla sparizione di cinque bambini, un albero maledetto. E ancora: una ragazza in fuga da se stessa, un ritratto che nasconde un oscuro segreto, una Chevrolet pronta a condurti all'inferno.
Storie che accarezzano l'anima e strappano il cuore, storie di donne e mostri laddove il vero mostro è sempre e solo uno: l'essere umano.

«Può esistere il perdono per una cosa simile, Esther?»
«Non lo so, Nancy. Non sappiamo cosa può perdonare Dio, ma sappiamo cosa non possiamo perdonare noi.»

Contiene il racconto "Bandida", cortometraggio e rappresentazione teatrale Live Aid by Giampiero Turco.

Informazioni editoriali

Data di uscita
2017
Editore
Youcanprint
Pagine
130
ISBN
9788892684553

Recensioni clienti

5 su 5 stelle sulla base di 1 Recensioni
Da Tessaro Franco il 22 mar 2021
Pubblicazione cartacea

Che dire di questi diciannove racconti? Una piccola raccolta dove l’autrice si è divertita a raccontarci quello, che in quel momento gli è passato per la mente, oppure ha voluto comunicarci qualcosa? Ho letto e riletto questa raccolta cercando di coglierne il succo. Alcuni racconti sono macabri, altri significativi, delicati, ironici, alcuni divertenti. Quello che più mi ha colpito è stato: The chess man (L’uomo degli scacchi). Dove il protagonista, attraverso un gioco di strategia, si dona per donare la vita. Rosalba Vangelista ha creato la giusta frase: “…la partita l’hai giocata tu, ti ho solo indicato la strada. Nella vita, la partita la giochiamo sempre noi, ma ci sono persone, durante il percorso, che possono indicarci la via giusta, basta saperle riconoscere”. Questo piccolo racconto, avrebbe potuto essere un grande romanzo, invece Rosalba ci ha voluto dare il flash di una tematica odierna; il desiderio di un bambino ad eliminare la sofferenza. Il male lo si può scorgere fin dall’inizio di questa raccolta. Leggendo “L’albero del male”, si comprende chi lo scaturisce, chi ne ha la colpa, colui che ne gioisce non può essere umano, come scrive invece Rosalba in quarta di copertina; “…storie di donne e mostri laddove il vero mostro è sempre e solo uno: l’essere umano”. Il vero mostro è il demone, che da millenni plagia gli stolti a fare il male e ad incolpare poi se stesso per le atrocità. Ho letto tutto ciò che fin’ora ha scritto Rosalba e devo dire che ha una vasta fantasia nel descrivere luoghi e personaggi, creare storie che appassionano e fanno pensare. Sconsiglio questa lettura a chi vuol dormire di notte, la consiglio invece a coloro che fino ad oggi hanno fatto una vita blanda. A conclusione voglio semplicemente dire: brava Rosalba, hai saputo ancora una volta trovare il modo di farti leggere.

Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Consegna prevista: martedì 04 ottobre
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint è la prima piattaforma Italiana di self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 5 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori.

Dati AIE 2021 (Associazione Italiana Editori)