La poesia al femminile nell'Italia del Cinquecento di Massimo Desideri
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: La poesia al femminile nell'Italia del Cinquecento
  • Autore: Massimo Desideri
  • Data di uscita:2018
  • Pagine: 126
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788827860953
{DATI_FINE}
CARTACEO
€9,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Lunedì 17 dicembre? Ordina subito
{DESC} Il 'senso' di questo saggio è di indurre il lettore 'curioso' a cogliere il significato ideologico-culturale (p. es., la 'scelta' di farsi 'cortigiana' o 'meretrice onesta' di qualche poetessa dell'epoca pur di potersi dedicare agli studi e all'arte), che sta dietro ai versi, a volte intensamente dolorosi, a volte drammatici di tante importanti rappresentanti del nostro petrarchismo femminile del XVI secolo. Un 'fenomeno' singolare e unico, il petrarchismo femminile, una 'aggregazione fra donne', che usano un linguaggio poetico sostanzialmente comune. Un 'fatto culturale' che possiede una sua precisa, riconoscibilissima fisionomia e che va, oltretutto, anche al di là del puro e semplice aspetto letterario, stravolgendo, sebbene per un breve lasso di tempo, il costume e la mentalità di un'intera epoca con la sua dirompente carica trasgressiva di 'inversione dei ruoli'.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più