Niente di Daniele Bertoni
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Niente
  • Autore: Daniele Bertoni
  • Data di uscita:2017
  • Pagine: 132
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788892670143
{DATI_FINE}
CARTACEO
€11,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Giovedì 23 novembre? Ordina subito
{DESC} NIENTE: il valore prezioso delle parole, che si uniscono al pathos evolutivo della creazione di uno straordinario, quanto inatteso 'Bertoni' che ci abitua piano, piano alle sue rivelazioni spesso sconnesse, altre volte criptiche, altre volte ancora seducenti, scandalose, crude...
 
Questo libro ha ottenuto N. 7 recensioni dai nostri lettori
Claudio Maccaré - ottobre 31, 2017
Non credevo di ritrovarmi in questo libro, sotto riflessioni s pur contorte, piene di verità. Strabilianti intrecci di lirismo, autocritica e leggera profondità. Opera davvero valida e piena di tutto e di 'niente' si fa per dire.
giovanni gabinelli - ottobre 15, 2017
Niente di scontato... tutto incredibilmente bello. Semplicemente geniale. Questo autore merita più di quello che rivela.
Enrico Malaporta - ottobre 06, 2017
Ci sono davvero emozioni a catena 'fuochi d'artificio ' e 'scintille' che ti investono e poi ti accarezzano. Per me merita di essere vissuto. Un libro per NIENTE scontato.
Valerio77 - settembre 12, 2017
Trovo eccezionale esporsi con questa capacità di rendere una confessione o più confessioni, una sorprendente rivelazione. Scritti liberi, diaristici, biografici di buon livello. Memoria. Bravo.
Maria Costanza - settembre 06, 2017
Niente ricicla dal tempo le impressioni e riflessioni di un artista che ha da regalarne di 'sciabolate' a questa società. Ottima riuscita. Rivedrei alcuni refusi.
Katia Monsoni - agosto 08, 2017
Mi aspettavo uno di quei libri pieni di cose già dette e pubblicate...invece resto colta da meraviglia ed ogni cosa qui riprende il senso del vivere oltremodo a ciò che si legge senza maschere.bravo
Marco Fasano - agosto 03, 2017
Il niente sottoforma di riflessione? Dalla sinossi si può già intuire che l'autore non dispensa ma proclama l'evento. Auguri.

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più