La poesia al femminile nell'Italia del Cinquecento di Massimo Desideri
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: La poesia al femminile nell'Italia del Cinquecento
  • Autore: Massimo Desideri
  • Data di uscita: 2018
  • Editore: Youcanprint
  • DRM: Assente
  • ISBN: 9788827862438
{DATI_FINE}
EBOOK
€3,49 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
{DESC} Cosa significava essere 'cortigiana' o 'meretrice onesta' nel Cinquecento? Era l'unica possibilità, concessa alle donne più fortunate per nascita o alle più intraprendenti, di potersi dedicare agli studi e all'arte e di evitare un matrimonio sgradito o di farsi suora. La poesia al femminile nell'Italia del Cinquecento esamina in breve il contesto storico, la vita di qualche poetessa dell'epoca e brani scelti: il lettore potrà così rendersi conto della realtà personale e del valore di tante importanti rappresentanti del nostro petrarchismo femminile del XVI secolo; un 'fenomeno culturale' a sé, molto trascurato, ma che possiede invece una sua precisa fisionomia, dirompente per il costume e la mentalità di un'intera epoca con la sua carica trasgressiva di 'inversione dei ruoli'.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più