NOVITA': Abbiamo tagliato i costi di conversione ebook del 70% per sempre: 0.10 per epub normale, e 0.25 per layout fisso!
Il progetto di Maria Grazia Pignata
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Il progetto
  • Autore: Maria Grazia Pignata
  • Data di uscita:2018
  • Pagine: 100
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788827830185
{DATI_FINE}
CARTACEO
€9,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Venerdì 28 settembre? Ordina subito
{DESC} Elettra e Isabella sono due donne dall'anima in frantumi e decidono di non lasciare che la solitudine le consumi. Il destino fa in modo che tra loro nasca un'amicizia che permetterà a entrambe di salvarsi a vicenda, ogni lettera scambiata, infatti, servirà a rimettere in piedi le loro vite, regalando di volta in volta sempre più luce. Perché non è importante da quanto tempo si brancoli nel buio, l'importante è non volerci restare.
 
Questo libro ha ottenuto N. 7 recensioni dai nostri lettori
Cezara Chifan - luglio 30, 2018
Il titolo fa subito pensare a qualcosa che ha a che fare con il destino, e considerando il contenuto del libro, per quanto con “Il Progetto” si intenda tutt’altro, il primo pensiero non è del tutto errato.
È un libro profondo e meravigliosamente travolgente, un uragano di emozioni che ti lasciano un retrogusto amarognolo, una malinconia, visto quanto questi sentimenti siano reali e presenti quotidianamente in ciascuno di noi.
Ciò che mi ha colpita più di tutto, e l’insegnamento che personalmente ne ho tratto, è stato proprio questo ruolo del destino, che ha sferrato alle due giovani donne questo tiro mancino, nello scoprirsi legate molto più “intimamente” di quanto un’amicizia potesse legare.
Questo dovrebbe essere d’esempio a tutti: bisogna imparare ad avvicinarsi alle persone indipendentemente da ciò che sappiamo sul loro conto o dal ruolo che hanno avuto nelle vite delle persone che noi conosciamo, basandoci su ciò che la persona ci dà emotivamente e sull’empatia che si crea, liberandoci da tutti i pregiudizi e le cattive opinioni.
Ad ogni modo, io lo consiglio a tutti, senza distinzioni di sesso ed età, ognuno di noi ha un proprio tratto descritto in Elettra o Isabella.

Cariolita Lenza - luglio 25, 2018 Recensione verificata
Una sorta di vademecum dell'arte del risalire, rinascere, fortificarsi.
Un viaggio nel profondo di Elettra ed Isabella che ci ricorda che, da qualsiasi luogo provengano certi tormenti, è sempre possibile scorgere la via d'uscita, imparando ad amarsi e allontanando i sentimenti negativi, i rancori e le sofferenze.
Un piccolo grande libro dalla scrittura scorrevole, piacevole, ma mai banale.
Consiglio di leggerlo con calma, per apprezzarne ogni sfumatura, tentando di resistere al famelico desiderio di terminarlo.
Da tenere sempre sul comodino.

Federica Scavullo - luglio 18, 2018
Definirei il PROGETTO un piccolo capolavoro, uno scrigno prezioso che aiuta a guardarsi dentro per meglio proiettarsi nel presente e nel futuro.
È proprio vero...Sono i libri a scegliere i lettori e non viceversa...”Il progetto “ mi è capitato nel momento giusto...Ha invaso il mio animo di forza, di coraggio, di voglia di rialzarsi e di provarci sempre!
È un tripudio di emozioni e sensazioni che porterò sempre nel cuore.
Lo consiglio enormemente.

Eleonora Tisi - luglio 15, 2018
"La felicità è quando leggi un libro che ti capita nel momento giusto perché ti apre gli occhi su questioni che rischiavi di non vedere" è una delle tante, tantissime frasi che compongono l'opera prima di questa giovane, talentuosa artista.

La vera sfida per uno scrittore non consiste tanto nel trovare una trama avvincente, bensì riuscire a rendere i personaggi delle persone di spessore. In questo, l'autrice è riuscita perfettamente: Elettra ed Isabella, le protagoniste di questo romanzo, sembrano prenderti per mano e accompagnarti nelle loro vite.

Libro consigliatissimo, da portare sempre con voi.

Carmela Ammirati - luglio 10, 2018
Ciascuna/o di noi è stato talvolta Elettra, talvolta Isabella. Sono pagine che aprono uno squarcio su un mondo di riflessioni, un viaggio introspettivo che credo vada fatto sistematicamente per poter vivere meglio. Ci ho trovato un invito ad avere il coraggio di guardarsi dentro, anche di accettare la sconfitta, che essa sia dettata da una noia esistenziale che man mano schiaccia o che sia frutto di ostacoli e incidenti di percorso contenenti urti difficili da sorvolare. Elettra e Isabella compiono un viaggio metaforico, oserei dire anche di formazione, dal momento che alla fine del libro troviamo due personaggi più consapevoli delle proprie forze psichiche e della loro “integrità”. Un viaggio reso possibile dalla piacevole lettura e scorrevolezza, é un racconto a mio avviso ben narrato, che io personalmente ho divorato in una sera. Sapere poi che la mano scrivente è di una ventiduenne, magari ti fa nascere un sorriso e pensare che l’umanitá non sia proprio senza speranza!! Da leggere, per tutte le età.
Antonio Lovito - luglio 06, 2018
La scrittura è scorrevole e non stanca neanche i meno allenati alla lettura. Fantastica la caratterizzazione psicologica delle due protagoniste: il libro rappresenta un viaggio nell'universo femminile, con le tante sfaccettature che sfuggono nei ritmi forsennati della quotidianità, specialmente all'universo maschile. Era molto che un libro non mi lasciava emozioni così forti.
Camilla Gargano - luglio 06, 2018 Recensione verificata
Un romanzo che ti prende a tal punto da non poter fare a meno di leggerlo tutto d’un fiato. Profondo, travolgente, fonte d’ispirazione. Un “inno alla vita”, spinge a riflettere su cose su cui spesso, purtroppo, presi dal trambusto quotidiano della vita di tutti i giorni, non ci si sofferma quasi mai. Consigliato vivamente.

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più