CARRELLO

  • {{item.qty}}x {{item.name}}
    {{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Claudio Francesconi

Claudio Francesconi

Non vorrei partire ab ovo... oggi sono un pensionato, ma ovviamente ho lavorato, yj avuto una famiglia, ora sono vedovo ma ho un figlio ed un nipote... già anche una nuora. Negli anni settanta cominciai a scrivere sonetti nel dialetto di Roma, anzi, nella lingua romana perché, come scrisse Giuseppe Gioachino Belli: "nun c'è una lingua come la romana/pe dì 'na cosa co tanto divario,/che sembra un magazzino de dogana". Sono ormai dieci anni che curo il mio blog "dialettoderoma.iobloggo.com" tutto scritto in romano. Avrete capito che non mi piace dire romanesco, un carciofo, un broccolo sono romaneschi. Per questo blog ho iniziato a studiare Roma, come non avevo mai potuto - né pensato - fare. Tutto quanto imparo e conosco lo riporto nel blog: vicoli, palazzi storici, chiese, curiosità (e a Roma di curiosità ce ne sono tante), poesie non solo mie, ed anche foto della squadra del cuore, la Roma, dalle origini in poi.

I Bestseller dell'autore