Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

C'è una donna nuda nel canale

di Massimo Bortolotti (Autore)

Morto annegato nel suo letto! Questo l’enigma su cui si trova ad indagare il commissario Santoro in una Bologna coperta di neve nel lontano inverno del 1977; Santoro di origini siciliane, ma che vive Bologna come se fosse la sua città, dovrà affrontare altri misteri: chi è la bella sconosciuta trovata morta, senza documenti e completamente nuda di cui nessuno denuncia la scomparsa? Perché vengono sistematicamente rubati i fiori da una tomba quasi abbandonata del cimitero? Il commissario saprà indagare ed entrare nel ventre sconosciuto di una Bologna ormai lontana nel tempo. Dai recessi del tempo riemergono anche le storie di guerra; paure ed atti di eroismo perduti nelle pieghe della grande storia, ma che hanno segnato indelebilmente l’animo di chi le ha vissute e sofferte. Ci sarà modo anche di seguire le peregrinazioni, attraverso mezzo mondo, all'inseguimento di un lascito testamentario fino ad una sconvolgente scoperta finale. Queste ed altre storie in questa piccola antologia scritta per divertimento.

Informazioni editoriali

  • Titolo C'è una donna nuda nel canale
  • Autore Massimo Bortolotti
  • Data di uscita 2019
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 182
  • ISBN 9788892654129

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
ePub EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile