NOVITA': Abbiamo tagliato i costi di conversione ebook del 70% per sempre: 0.10 per epub normale, e 0.25 per layout fisso!
Il giardino al profumo di menta di Raffaella Aquilina
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Il giardino al profumo di menta
  • Autore: Raffaella Aquilina
  • Data di uscita:2017
  • Pagine: 118
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788892646605
{DATI_FINE}
CARTACEO
€11,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Lunedì 01 ottobre? Ordina subito
{DESC} Vi è mai capitato di trovarvi sdraiati una sera sul letto della vostra camera , in un momento di forte cambiamento interiore e, guardando il soffitto , domandarvi : come è stata la mia vita fino adesso ? Allora accade che a 40 anni , diventa quasi terapeutico il desiderio di ripercorrere , magari attraverso una sorta di diario scritto , le tappe della propria vita e tirare le fila del proprio vissuto . Viaggiare tra l 'infanzia con i nonni , il rapporto con i genitori , gli amori e il lavoro. Questo libro , fatto di ricordi , di essenze , di gusti e di grandi emozioni , è il racconto della vita di una persona comune. Una bambina , una ragazza , una donna e una mamma in cui tantissime persone potranno rivedersi. Un romanzo dal quale emerge la consapevolezza dei propri limiti ma con l 'ardente desiderio di non fermarsi nella ricerca di quanto ancora di bello può offrire quella cosa meravigliosa chiamata VITA.
 
Questo libro ha ottenuto N. 9 recensioni dai nostri lettori
Sabrina Aquilina - maggio 19, 2017
Un'autobiografia cruda e profonda ma allo stesso tempo piacevole e discorsiva che suscita emozioni forti e contrastanti. Una lettura coinvolgente che appassiona dalla prima pagina all'ultima con racconti di vita vissuta in cui ognuno si può rivedere.
Monia Corsinovi - maggio 17, 2017
Un libro semplice, scorrevole, piacevole, senza colpi di scena, senza la descrizione di fatti incredibili, ma che finisce per essere un vero elogio alla normalita' della vita.
Una storia vera, di vita vissuta e narrata, anche con coraggio, col senno del poi , dove emerge la consapevolezza dell'elaborazione degli accadimenti giunta in età più matura.
La precisione con cui ogni fatto o ogni persona sono descritti permette al lettore di immedesimarsi nella storia, ma soprattutto nelle emozioni e nelle sensazioni ben raccontate dalla protagonista.
Si sente "il profumo di menta" leggendo questo libro e si sente parlare l'anima dell'autrice.
Bello e coinvolgente.

Matteo Angioni - aprile 27, 2017
Questa autobriografia si sviluppa come se fosse un diario, nel quale i pensieri e le fasi più importanti della vita dell'autrice emergono sfumati e rapidi attraversando in poco più di cento pagine quello che è un lungo percorso a ostacoli. Il racconto è trasparente, limpido e sincero. Appena terminata di leggere l'ultima pagina, rimani soddisfatto per aver letto qualcosa di vero, coerentemente alle intenzioni che il genere presuppone.
I fatti sono narrati in modo schietto ma allo stesso tempo molto garbato, a volte fin troppo. In questo senso, alcuni passaggi vengono affrontati in modo non approfondito e per me è un peccato.
Raffaella ha la necessità di esprimere quello che prova tramite la scrittura e ne sono conferma le sue parole, il modo in cui le utilizza, senza paura di mostrarsi, anzi, con il coraggio di mettere a nudo le sue paure, i suoi tormenti e le sue bellezze.

Anna Bozzer - marzo 13, 2017 Recensione verificata
Il libro mi è arrivato questa mattina ed il primo pomeriggio era già finito! Letto tutto d'un fiato.. mentre leggevo mi sono immedesimata sia nella situazione lavorativa comune che ci ha coinvolte entrambe sia nel racconto dell'infanzia/adolescenza.. un libro che arriva dritto al cuore, a volte fa sorridere perché viene naturale pensare mah è capitato anche a me, ho provato le stesse sensazioni e la bravura nella scrittura,la semplicità nell'esporre anche argomenti intimi e personali rispecchiano a pieno la bella persona che sei ! Aspetto ansiosamente il secondo! Complimenti Raffaella Aquilina continua così!
Concesion Gioviale - marzo 09, 2017
Un paio di occhi profondi e un viso dolce hanno stimolato il mio istinto ad acquistare questo libro. Tenerlo tra le mani è come stringere un cuore. Si ha paura di farlo cadere, per la sua fragilità, ma ci si impegna a non mollarlo perché infonde coraggio e speranza.
Il mio istinto non sbagliava e poco fa, l’ho chiuso piangendo.
Si perché ci sono libri e libri. E questo è un libro che ha toccato tutte le corde della mia anima e del mio cuore e come se Raffaella avesse letto i miei pensieri e li avesse trasformati in parole. A volte dolci, altre un po’ meno. Spesso mi si dice che sono “speciale” e questa parola l’ho sempre associata stupidamente a una cosa negativa, perché essere come me, come lei ha il suo peso e non sempre è positivo. Mi sono sempre sentita sola nelle mie stranezze e nella mia sensibilità. Scoprire che ci sono persone, invece, che affrontano la vita esattamente come me, prendendo consapevolezza della propria umanità, mi infonde speranza.
Quello che ancora devo imparare e che leggendo questo bellissimo libro cercherò di fare è non accontentarmi. Raffaella, nonostante rinunce, dolori e paure, ha descritto benissimo quel che ognuno di noi dovrebbe sempre fare. Non la ricerca della perfezione. No. Ma il coraggio di sperimentare ogni cosa, fin quando non troviamo una “casa” che ci renda sereni e felici. Ma spesso ci si accontenta e ci si ferma. A volte bisogna rischiare, perché il rischio può davvero valere la pena.
Stimo Raffaella perché non tutti hanno il coraggio di mettersi a nudo. Così. Completamente. Raccontando storie d’amore, di vita, di follia e di lavoro. Togliendosi completamente la maschera che in qualche modo la società e i commenti superflui di chi non sa leggerti dentro ti ha incollato sul volto e mostrando al mondo la sua estrema fragilità, ma anche la sua forza e il suo coraggio. Chiunque abbia incontrato questa donna giudicandola “spigolosa” doveva sicuramente essere distratto da altro. Si sente tutta la sua sincerità. Tutta. Sono questi i libri che fanno bene e mi sorprendo ancora una volta che questo sia auto-pubblicato. Spero che qualche editore tra i miei contatti possa leggerlo e dargli il valore che merita. Perché questo è un libro che si legge e non ti rimane in mente… ti resta nel cuore e ti insegna a non arrenderti mai, nonostante tutto.
Sempre più convinta che la scrittura e la lettura siano le amiche più care che io possa aver mai desiderato e ancora di più da quando ho avuto modo di incontrare scrittori come Raffaella, è il cuore a scrivere, non la testa.

Giovanni Floccari - marzo 09, 2017
Ci vuole una forte dose di coraggio per mettere in pubblico la propria vita, le emozioni, le delusioni e soprattutto quello che più d’intimo c’è in una persona. L’autrice è stata brava a far questo descrivendo, come se fosse un racconto, i passaggi più importanti della sua vita, dall’infanzia, all’adolescenza, alla maturità. Ho visto una bambina chiusa, fragile e insicura e una donna sempre alla ricerca del suo completamento, di un qualcosa che forse non ha mai avuto perché non si è mai sentita capita. Un libro di una sensibilità disarmante, ricco di emozioni e stati d’animo che mi hanno portato più volte a immergermi in alcune scene e rivivere i ricordi più cari della mia vita. L’autrice ha disegnato meravigliosamente il profilo esistenziale di ogni personaggio della sua vita. Dotata di una grandissima sensibilità perché è riuscita a raccontare le sue delusioni sena mai eccedere. Mi sono emozionato e commosso fino alla fine. Rapito dalla parte più profonda di questo bellissimo libro. Complimenti!
Simonetta Copez - marzo 05, 2017
Il libro è di una semplicità disarmante,rivolto ad un vasto pubblico nel quale ritrovo una ragazza che si scopre a nudo fino in fondo in quella che è stata la sua quotidianità, il rapporto con la famiglia, con le amicizie e con i suoi amori. Ho trovato una scrittrice alla ricerca dell'amore, di un amore che non ha mai ricevuto nel modo in cui avrebbe voluto. Emozioni queste, condivisibile dalla maggior parte della persone a cui è rivolto il romanzo.
monica bolognesi - marzo 04, 2017 Recensione verificata
Quando le emozioni incontrano le parole ne nascono libri bellissimi e questo è uno di quelli. E’ ciò che ho pensato subito dopo aver letto l’ultimo capitolo, Si assapora la sensibilità e umanità dell’autrice. Ed è stato come essere li, e capitolo dopo capitolo vivere la quotidianità che ognuno di noi ha vissuto, dall’infanzia con la sua spensieratezza, all’adolescenza con le sue fragilità, e l’età adulta con le sue consapevolezze. Un libro che ti tiene incollato alle pagine e che consiglio a tutti.
Alessandra Parrino - febbraio 08, 2017 Recensione verificata
Mi sono letteralmente immersa in questa lettura,sono entrata nella cucina dei nonni,ho sentito i profumi di menta delle pietanze,ho vissuto le sue storie d'amore...insomma mi sono emozionata. Una storia semplice,comune e per questo così tangibile. L'autrice si è messa a nudo,ci ha fatto conoscere le sue sfaccettature,i suoi tormenti e le sue ferite. Questo libro mi ha lasciato una gran voglia di guardarmi dentro,di ascoltarmi. L'ho letto tutto d'un fiato e lo consiglio a tutti.

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più